MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


1 novembre 2006

Blogs: Un'Introduzione - La Trasformazione Del Web (Parte II)

Dal giorno della sua nascita, uno dei principali obiettivi del World Wide Web è stato fornire informazioni agli utenti. In aggiunta alle homepage private, molti information provider, inclusi servizi di news, aziende ed altre organizzazioni hanno creato i loro siti web.

it_is_a_blog_world_byHarry_Campbell_Fast_Company.gif
Photo credit: Fastcompany.com

Con lo sviluppo di nuove tecnologie come wikis, blog, podcasting e file sharing, i servizi online basati sulle community stanno divenendo sempre più importanti. Questi nuovi paradigmi eliminano le distinzioni tra information provider e consumatori. I confini tra produttori e consumatori sono sempre più labili grazie a servizi come Wikipedia, dove ogni lettore può divenire un autore istantaneamente.


Video credit: Robert Scoble spiega in 20" che cosa è un blog

Questo documento descrive una selezione delle tecnologie e dei servizi attuali che comprendono blog, wiki inclusi Wikipedia e Wikinews, social networks come Friendster e Orkut, servizi sociali come del.icio.us, strumenti di file sharing come Flickr, e podcasting. Questi servizi permettono la partecipazione al Web e reclutano un gran numero di utenti per divenire autori di contenuti.

Nella prima parte di questa analisi abbiamo fornito un'introduzione generale dei nuovi modi con cui gli utenti possono interagire attraverso il web. Ora abbiamo intenzione di focalizzare la nostra attenzione al fenomeno del blogging

 



Parte: II - Blog

create_blog.gif
Photo credit: Blogger.com



Blog

what_is_a_blog.jpg

I blog, sono pagine Web che contengono articoli in ordine cronologico. I post nei blog sono frequenti, tipicamente uno al giorno. Di solito sono prodotti da un autore o da un piccolo gruppo di autori, ed aperti al pubblico per la loro lettura.

Sia dal punto di vista dello stile, che da quello dei contenuti i blog sono un incrocio tra diari, newsgroup, editoriali di giornale e hotlists dove i proprietari scrivono informazioni importanti su base regolare. I Blog, comunque, appartengono e sono mantenuti da una singola persona o da un gruppo di utenti, non sono aperti al pubblico per quanto riguarda la scrittura degli articoli e non esiste un processo di publishing ben definito come per i giornali.

I post dei Blog citano frequentemente un evento attuale come una legge passata recentemente, una storia di news o il rilascio di un nuovo prodotto. Di solito riflettono il punto di vista dell'autore su certi argomenti.



Tipi di Blog ed Applicazioni

81564759_6c26d8ef3b_b.jpg

Possiamo distinguere due tipi di blog: diari/giornali personali e filtri.

Nella prima classe di blog, gli autori mantengono i lettori informati sul loro lavoro e vita sociale e postano foto giornaliere etc. Il primo blog di questo tipo fu di Justin Hall, uno studente del college, nel gennaio del 1994. Lo utilizzò per mantenere le persone informate rispetto alla sua vita giornaliera.

I filtri sono raccolte di link a siti esterni che sono integrati con abstract o brevi commenti sui contenuti delle pagine esterne. Di solito sono dedicati ad argomenti particolari come tecnologia o politica. Uno dei migliori servizi di filtro è Slashdot, un sito focalizzato sulla tecnologia.

Slashdot ha un gran numero di autori e centinaia di nuovi articoli aggiunti ogni giorno. Questo potenzialmente è un problema per i lettori perchè rende difficile scoprire quali articoli sono interessanti e quasi impossibile leggere tutti i nuovi articoli.

Perciò Slashdot ha introdotto un sistema di rating: ogni post all'interno del blog è votato dai lettori. Allo stesso tempo, i lettori possono scegliere di avere solo articoli con un voto medio elevato. Perciò la community di lettori determina quali articoli sono significanti e determinano una sorta di controllo di qualità.

La tecnologia di blogging è impiegata sia in ambito professionale che personale. Le aziende, per esempio, utilizzano i blog per mantenere gli impiegati informati sui nuovi prodotti e le nuove strategie. Inoltre i blog servono a migliorare la cooperazione tra vari dipartimenti Di solito questi blog sono disponibili all'interno dei network aziendali e non sono accessibili pubblicamente. Gli autori sono di solito project leaders e capi dipartimento.



La Blogging Community

175407418_4ca232f804.jpg

Con una serie di strumenti e servizi disponibili su Internet tutti possono creare il proprio blog in maniera relativamente semplice. I lettori possono inoltre commentare gli articoli dei blog. Questo network è chiamato blogosfera.

Le connessioni tra blog rappresentano una sorta di community in costruzione che diviene possibile attraverso un set di tecnologie che includono permalinks, trackback e feed RSS.

Una permalink è una URL persistente ad un singolo post nel blog.

Gli RSS rappresentano un modo non complicato per gli utenti di aggiornarsi sugli ultimi post dei blog, o dei siti in generali, per un dato periodo di tempo. Il feed RSS di un sito presenta una lista di cambiamenti e di aggiunte che tipicamente contengono il titolo dell'articolo, un piccolo sommario ed una URL.



Vantaggi e Svantaggi dei Blog

advantages_drawbacks.jpg

I Blog sono modi semplici per gli utenti di esprimere se stessi sul Web e sono tool che aiutano le aziende a comunicare in maniera efficace con i propri impiegati. I critici comunque affermano che non si tratta di niente di nuovo.

Hotlist e forum di discussione esistevano già da tempo. I blog possono essere inoltre poco precisi anche se spesso vengono percepiti come autorevoli.

Analizzando la blogosfera gli svantaggi tecnologici dell'HTTP e dell'HTML sono ovvi. I permalink divengono necessari perchè non è possibile identificare e localizzare l'informazione secondo un livello di dettaglio richiesto.

Il Web è un media passivo che fornisce contenuto a richiesta; non può informare gli utenti quando un documento esistente viene modificato o una nuova pagina viene aggiunta. Perciò gli RSS vengono impiegati per notificare agli utenti un contenuto nuovo o modificato. I blog di solito non sono usati di per se stessi ma in congiunzione con altre tecnologie. Di frequente sono combinati con e-mail, instant messaging e wikis.

Secondo questa prospettiva, i weblog sono una sorta di media in collegamento con altre tecnologie.



Fine seconda parte di 7

Leggi la Parte I: Blogs, Wikis, Podcasting, Social Networks E File Sharing: La Trasformazione Del Web
Prossima Parte: Gli Wiki.



Pubblicata originalmente con il titolo "The Transformation of the Web: How Emerging Communities Shape the Information we Consume", su jucs.org da Josef Kolbitsch (Graz University of Technology, Austria), e Hermann Maurer (Institute for Information Systems and Computer Media, Graz University of Technology, Austria) nell'agosto 2006.



Gli autori

Josef Kolbitsch

visitenkarte.showImage.jpg

Josef Kolbitsch ha un PHD in computer science all' Institute of Information Systems and Computer Media, Graz University of Technology, Austria. Ha condotto vari progetti nell'ambito dei sistemi di database web-based, di information processing e information management per organizzazioni come l' Association of Telematic Engineers, l' Association of Austrian Business Engineers, Graz University of Technology, e la Lebenshilfe Steiermark. Inoltre è stato software trainer e personal technical trainer per Berufsförderungsinstitut Steiermark e Symantec Corporation(Auckland Branch), software license manager per Graz University of Technology, e honorary research assistant al Department of Computer Science, University of Auckland, New Zealand.

Per contattarlo: josef.kolbitsch(at)tugraz.at


Hermann Maurer

hm_portrait.jpg

Hermann Maurer ha un PHD in Matematica alla University of Vienna. Insegna in varie università dal 1966, ed è stato direttore del Research Institute for Applied Information Processing of the Austrian Computer Society 1983-1998; chairman dell' Institute for Information Processing and Computer Supported New Media dal 1988, direttore dell' Institute for Hypermedia Systems of Joannum research dal 1990, direttore del AWAC (Austrian Web Application Center) of the ARCS (Austrian Research Centers) 1997-2000, membro del consiglio del OCG (-sterreische Computergesellschaft) 1979-2003, fondatore e consigliere scientifico del KNOW Center (K+ Center), il primo centro di ricerca sul Knowledge Management in Austria. Dal Gennaio 2004 Hermann Maurer è preside della Faculty for Computer Science at the Graz University of Technology.

Per contattarlo: hmaurer(at)iicm.edu

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

6308
 




 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics