MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


23 dicembre 2006

New Media 2007: Previsioni, Anticipazioni E Trends

Quello che avete visto nel 2006 è solo un'anticipazione delle tecnologie new media più innovative che appariranno nei prossimi mesi. In questo articolo ho dato uno sguardo alle tecnologie new media ed a quelli che sono i trend per capire ciò che dobbiamo aspettarci nei prossimi 12 mesi.
binoculars_350.jpg
Photo credit: Stefano Carboni

Scritto per coloro che desiderano conoscere le tecnologie new media in una prospettiva più ampia, questo articolo presenta le aree più coperte da MasterNewMedia con le risorse più importanti per coloro che vogliono utilizzare i nuovi media per il business online, il cambiamento sociale, per lavorare in maniera indipendente, insegnare, collaborare in network e comunicare in rete in maniera più efficace.

Qui una lista delle 14 aree di sviluppo delle tecnologie new media che il 2007 ha in serbo per noi.


 

Web e Previsioni New Media 2007 - Trend ed Opportunità

2007_id514404_size120.jpg

Qui i trend new media ed i maggiori cambiamenti che prevedo nei prossimi 12 mesi.



1) Video

video_monetization__id456422_size200.jpg

Come nel 2006, l' online video publishing e sharing vedrà una crescita costante ed ulteriori innovazioni. Strumenti più semplici faciliteranno la capacità di postare, editare ed aggregare contenuti online di qualità. In questo scenario le più grandi opportunità saranno rappresentate da quelle compagnie che forniranno gli strumenti in grado di filtrare, selezionare e distribuire contenuti video di qualità. I motori di ricerca e le directory più famose sono nella posizione migliore per farlo. Uno degli strumenti da me più desiderati, il registratore di interviste video online, diverrà una realtà di cui beneficeranno molti reporter online e video producers.



2) Pubblicità online

La pubblicità online continuerà a crescere con approcci basati sulla contestualizzazione e la rilevanza (l'abilità di esplorare informazioni relazionate al prodotto senza lasciare la pagina). Mi aspetto nuovi strumenti in grado di espandere le opportunità dei publisher, strumenti in grado di fornire tecnologie per selezionare in tempo reale le pubblicità che fanno guadagnare di più.
La selezione della pubblicità online da parte dei publisher rimane una delle aree chiave che permetterà ai publisher di andare oltre i software automatici per l'analisi e la presentazione delle pubblicità. Vedremo inoltre la crescita di user-driven ad networks, network pubblicitari guidati dall'utente in cui aggregazioni di publisher di nicchia forniranno loro direttamente un mercato preciso e monetizzabile per gli inserzionisti.



3) Ascoltare musica online

Future_of_music_book_cover.gif

Come prevedevo alla fine del 2005, la musica online ha fatto un balzo in avanti considerevole con l'avvento di stazioni radio online che permettono ascoltare musica gratis o a prezzi convenienti. Tra questi servizi, quelli degni di nota sono Pandora, Mercora, LastFM, SomaFM e Musicovery, ma il 2007 fornirà altri servizi innovativi.



4) Aggregazione di contenuti

sunflower_field_by_sxn_200.jpg

L'aggregazione dei contenuti rappresenta un trend importante. Servizi per l'aggregazione di video e news permetteranno a molti publisher di fornire un valore reale alla loro audience. A partire dalla funzionalità per la ricerca personalizzata di Google, e da servizi come MySyndicaat o l'open-source Blogbridge, si svilupperanno funzionalità per l'aggregazioni di contenuti su varie piattaforme grazie agli RSS, con la possibilità di assemblare contenuti di nicchia, cosa che alcuni stanno già facendo grazie ai servizi per creare homepage personalizzate e condivisibili.



5) Personal ed Independent Publishing

making_money_RSS_enter_key_id548809_size190.jpg

Ci sono ragioni che mi spingono a pensare che nel 2007 si sviluppino nuovi tool e tecnologie in grado di accrescere notevolmente la possibilità di fare business grazie al publishing online. Per gli indipendent publisher per cui scrivo, dopo anni di sperimentazione, si affacciano ottime opportunità di guadagno in rete grazie alle agenzie di pubblicità online e ai nuovi servizi di distribuzione pubblicitaria. Dal Merchandising ai micro-pagamenti fino alla stampa su richiesta aumentano costantemente le opportunità di monetizzazione per i contenuti online di qualità.



6) Web Conferencing ed Online Collaboration

robin_good_in_videoconference.jpg

VoIP e screen-sharing saranno le aree che vedranno una maggiore crescita, specialmente per le piccole compagnie e per quelle che investono molto nell'innovazione (a partire da Adobe). Le aziende che sapranno focalizzarsi su precise nicchie di mercato e su applicazioni precise otterranno i maggiori vantaggi competitivi. Le aree più calde sono rappresentate dalle funzionalità di live annotation, recording, e personalizzazione dell'interfaccia. Con l'entrata di Adobe nel campo della real-time collaboration e del conferencing grazie ad Acrobat , non c'è dubbio che vedremo una crescita nell'utilizzo di questi servizi. Dal mio punto di vista, grazie allla scelta di Adobe di divenire il punto di riferimento del mercato con strumenti di buona qualità a prezzi sostenibili, saranno in molti a cogliere l'opportunità della collaborazione online. Dobbiamo poi porre molta attenzione ad altre aree connesse all'online collaboration: a) I gruppi di lavoro persistenti (meeting in tempo reale costantemente accessibili dove immagazzinare informazioni importanti senza bisogno di caricarle e ricaricarle costantemente), e b) applicazioni web off-line ( applicazioni web su cui poter lavorare anche offline come SocialText ha annunciato recentemente).



7) Strumenti di presentazione online

reorder_slides_with_drag_and_drop_260.jpg

Durante il 2006 abbiamo visto un' esplosione di strumenti per la presentazione online, servizi visuali ed alternative a PowerPoint. Il 2007 ci porterà in dote ancora più tool che faranno da complemento alle nuove funzionalità di base di PowerPoint. Nel frattempo Microsoft sarà in grado di sfruttare al meglio il suo strumento di punta per presentare servizi e prodotti complementari.



8) Mobile Group Text Messaging

message_purpose.gif

Smart mobs in arrivo. Il Mobile group messaging si sta sviluppando a vista d'occhio e sono in arrivo nuove applicazioni che sapranno potenziare, sviluppare e monetizzare questo nuovo mercato.



9) P2P-casting

centralized-decentralized_fractal_concept_of_peer-to-peer_overlay_network104089711_e587821b63_200.jpg

Nel 2006 si è provato a criminalizzare, ignorare e deridere (proprio come nel 2005) l'idea dei networks P2P come strumenti efficaci per la distribuzione di contenuto rich media. Il 2007 vedrà la conferma dei servizi già in voga e la nascita di nuovi tool e servizi P2P media. Saranno le trasmissioni televisive a trarne i maggiori benefici.



10) Motori di ricerca visuali

visual_search_musicovery_trail_1.jpg

I visual search engines a lungo attesi renderanno ancora più semplice la ricerca di contenuti, news e video. Già hanno fatto la loro entrata in scena grandi servizi come Visual Thesaurus (ora un prodotto commerciale), Kartoo,Grokker e motori di ricerca per la musica come MusicPlasma (ora LivePlasma). Nel 2007 vedremo una serie di nuove release e nuovi annunci soprattutto nella sfera della ricerca per business come la selezione di prodotti e il il database publishing.



11) Web Metrics

web_metrics_265.gif

Il 2006 ha visto la crescita di nuovi e grandi servizi come Crazyegg, Mapsurface, Quantacast dedicati alla web analysis. Nonostante ci siano un gran numero di player già presenti sul mercato, molti si sono indirizzati sul mercato enterprise lasciando in secondo piano l'interesse dei piccoli clienti e latitando in termini di usabilità e funzionalità. Questa condizione, insieme alla crescita del numero di publisher online che desiderano guadagnare dal proprio traffico, apre a molte opportunità. Technorati, Google e Alexa di Amazon in particolare, hanno l'opportunità di sviluppare nuove funzionalità di analisi dei propri dati raccolti con una massima trasparenza e certificazione dei dati possibile, funzionalità in grado di offrire ai piccoli publisher la possibilità di capire dove e come guadagnare online.



Coming soon...



12) Distribuzione di contenuto mobile

handling_a_mobile_by_loveu4ever_200.jpg

Dispositivi mobili, PDA, smartphone e cellulari di ultime generazione si stanno sviluppando a vista d'occhio. I loro prezzi stanno scendendo così come le tariffe degli operatori mobili che desiderano acquisire sempre più clienti e fette di mercato. Questo mercato si aprirà sempre di più per i publisher indipendenti per inventare nuovi modi di distribuire contenuti ed informazioni rilevanti. L'aggregazione delle news via RSS, I servizi di audio e video rappresenteranno una nuova via per guadagnare dai contenuti digitali.



13) Data analysis - Web 3.0

data_analysis_id420839_size200.jpg

Il Data analysis e motori in grado di creare ed analizzare profili digitali sono ormai all'orizzonte. Questi servizi saranno in grado di raccogliere ed incrociare dati e riferimenti da sorgenti molteplici in pochi secondi per generare un profilo di una persona, di un argomento o di un articolo. Mi aspetto molti progressi in questa area. John Blossom ha scritto recentemente "E' davvero importante per l'editoria elettronica che l'importanza degli strumenti di analisi sia stata riconosciuta dai mainstream media."



14) Mondi virtuali

SecondLife_underwater_scene_2oo_200.jpg

I mondi virtuali dove imparare, collaborare e fare business si stanno sviluppando a vista d'occhio. Nonostante alcune compagnie pioniere in questo campo non abbiano saputo sopravvivere sul mercato (SmartMeeting), altre (Tixeo, I-maginer) ha fatto notevoli progressi e il successo di Second Life ha consacrato i mondi virtuali come community e strumenti di business e di insegnamento.



La mia ciliegina sulla torta per te è una previsione dall'autore di DemoLetter Keith Shaw. Egli scrive:
"....un mio amico mi ha suggerito che il "Web 3.0" è simile al Web 2.0 ma in 3-D.. ...".
La cosa più interessante è che non stava scherzando mentre me lo diceva.
(Fonte: DEMOLetter - Predictions 2007)

Se vuoi vedere le mie previsioni per il 2006 e constatatare che quello che pensavo è realmente successo, leggi questi due articoli:

New Media: Previsioni per il 2006
12 dicembre 2005

Guarda inoltre:
Video Online: Perchè Il 2006 Sarà l'Anno Dei Video
21 dicembre 2005

 

Scritto da per MasterNewMedia.
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

6589
 




 

Web Analytics