MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


16 dicembre 2009

Come Creare Una Community Di Successo: La Storia Di Nanoda - 1° Parte

Come fai a guadagnare creando una community vastissima ma su un argomento poco appetibile per le pubblicità? Ryuchi Sakuma di Nanoda, la più grande community per gli appassionati di manga e anime (i fumetti giapponesi), racconta la sua esperienza e spiega come c'è riuscito.

Creare-Community_di_Successo_Nanoda_16122009.jpg
Photo credit: Nanoda

Google Adsense non è l'unica strada, né quella più adatta se non ci sono annunci pertinenti alla tua nicchia, però puoi trovare altre strade in grado di farti raggiungere cifre interessanti e di renderti indipendente occupandoti di qualcosa che ti interessa veramente. L'importante per prima cosa è creare una community di amici e non di utenti e sopratutto non scoraggiarsi mai se i risultati stentano ad arrivare.

 




Durata: 7' 06"



Trascrizione Completa

Robin: Ciao Ragazzi sono Robin Good e oggi ho portato qui con me il mio amico Ryuichi Sakuma, che è il fondatore, animatore, coordinatore, produttore, sostenitore, tifoso, di una grandissima, esplosiva comunità di tifosi del manga. Non è un parolaccia, Ryuichi diglielo tu: i manga cosa sono?

Ryuichi: i manga sono i fumetti giapponesi, quindi tutto quello che ruota intorno all'arte e al disegno giapponese.



Robin: Ottimo, e da quant'è che stai appresso a questo progetto online che si chiama Nanoda.com?

Ryuichi: Ormai è più di un anno che sto andando avanti. La sai un po' la mia storia, gliela vogliamo raccontare?



Robin: Come no, certo, raccontagliela dai. Quand'è che mi hai conosciuto?

Ryuichi: Ti ho conosciuto a novembre del 2008, anche se ti seguivo già da prima. Avevo iniziato da questa community da diversi mesi, ma vedevo che non riuscivo a farla crescere. Ero depresso. Così ti ho scritto sul forum di MasterNewMedia chiedendoti un consiglio su come fare ad aumentare la visibilità e a coinvolgere gli utenti.



Robin: E cosa ti ho risposto in quell'occasione, perché io non me lo ricordo?

Ryuichi: Tante cose. Inizialmente mi hai detto: "Guarda ti voglio aiutare subito". Poi ci siamo contattati via Skype e ti ho fatto conoscere un po' la realtà di Nanoda. Appena sei atterrato sulla pagina mi hai detto "Ryuichi Nooo!"



Robin: Cos'è che ho visto che non andava bene?

Ryuichi: Allora il primo impatto era un gran caos, non si capiva subito di cosa stavamo parlando all'interno del sito, di conseguenza uno doveva cominciare a girarselo un po' per capire, questo è già male. L'ho scoperto adesso.



Robin: Bene, e quali sono stati i miei consigli rispetto a quello? Cosa ti ho detto di fare?

Ryuichi: Allora abbiamo lavorato sull'intestazione del sito, abbiamo subito specificato che si trattava di una community di Anime e Manga, perché era quello il mio scopo: realizzare un community di appassionati. E già specificando questo, mettendolo bene in evidenza nel titolo ha assunto tutta un'altra forma. Poi abbiamo lavorato sui primi contenuti che si vedono, per far capire che ci sono delle news, abbiamo messo in evidenza altri contenuti che erano di valore per l'utente appassionato di manga, in quel caso erano le guide manga.



Robin: Bene e mi puoi dare qualche riferimento dei dati del traffico che avevi al tempo?

Ryuichi: Si, quando io ti ho contattato Nanoda faceva circa 1000-2000 visitatori unici al mese.



Robin: Va bene, anche se il traffico sappiamo che vale zero, è un primo indicatore di riferimento assoluto che abbiamo su dove stavamo all'inizio se non altro. Adesso invece la situazione qual è?

Ryuichi: Adesso Nanoda fa 165 mila visitatori unici al mese, 650 mila pageviews e il 53% di questi utenti ritorna almeno due volte a settimana.



Robin: Wow fantastico, beh penso che quindi avrai scoperto un sacco di cose interessanti nel percorso che hai fatto in questi....Quanti mesi sono stati? quanto tempo è passato?

Ryuichi: Sarà passato un anno e mezzo circa.




Robin: Giusto, e dimmi quali possono essere le 2-3 cose chiave che vuoi condividere in questa intervista, che secondo te hanno fatto veramente la differenza?

Ryuichi: Penso che possiamo riassumerle in 3 cose.

  • La prima dipende da come ti presenti agli utenti. Io avevo visto i tuoi video ed ero rimasto molto colpito e mi sono detto: "Cavolo, ma perché nel mondo Anime e Manga nessuno fa la stessa cosa? Cioè si presenta con la propria faccia, dice le proprie esperienze, coinvolge altre persone in video per fare interviste e cose del genere. Questo sicuramente, proporti e mostrarti al tuo pubblico fa veramente la differenza. Li coinvolge molto di più.
  • La seconda cosa è saperti far trovare. Perché benché tanti dicono "Eh il SEO, tutte queste cose qui sono macchinazioni" eccetera eccetera, io dico dipende da come le fai. Ad esempio io avevo tanti contenuti nel sito, una guida per disegnare manga, delle recensioni molto curate che avevo piacere di condividere, però nessuno le trovava su Google. Già quello che tu mi hai suggerito su come si creano i titoli di questi articoli e come si scrivono questi articoli per i motori di ricerca ha fatto si che tante persone li abbiano trovati, mentre prima erano finiti nel dimenticatoio e anche questo sicuramente ha valore.
  • Poi per ultima cosa diciamo che si tratta di coinvolgere gli utenti della tua community e farli sentire protagonisti perché sono loro alla fine che vengono nel tuo sito e devono essere in qualche modo messi su un piedistallo. Tutti questi appassionati che avevano voglia di recensire, di mostrarsi, bisognava dargli spazio. Io ho avuto la fortuna di avere un sito che fa tante visite, e tanti di loro hanno dei piccoli siti o dei canali di YouTube dove parlano dei loro manga preferiti. Non hanno la fortuna attualmente di avere tante visite...Per ora ce le ho io e gli do spazio, chiunque voglia può inserire il proprio video su Nanoda, è facilissimo, è tutto automatizzato e si può fare insomma, quindi tanto, tanto spazio alla community.



Robin: Ottimo lavoro, veramente bravissimo Ryuchi e immagino che quindi con tutto questo ottimo lavoro svolto avrai cominciato anche a scoprire quali sono le strade per poter sostenere economicamente questo tuo progetto che ti appassiona tantissimo e vorrei però riservare queste risposte alla seconda parte della nostra intervista. Quindi per il momento un saluto e ci vediamo nella seconda parte.

Ryuichi: Ok, ciao!

 

Scritto da per MasterNewMedia.
 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

15500
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics