MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


24 febbraio 2010

La TV Online Incontra I Social Media: E' In Arrivo La Social TV

Cos'è la Social TV? Perché sono tutti così eccitati dalla fusione tra social media e TV online? La TV riuscirà ad abbandonare i modelli tradizionali di intrattenimento e a diventare più coinvolgente?

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_id45759431_size485.jpg

Photo credit: Dedek

Social TV è un termine generico che sta ad indicare la tecnologia che permette la comunicazione e l'interazione durante la visione di programmi televisivi, o di qualsiasi contenuto TV. Inoltre si occupa di studiare l'influenza della televisione sul comportamento della società.

I sistemi di social TV possono integrare la comunicazione vocale, la chat testuale, i consigli TV, le valutazioni, le o video conferenze con la televisione. (Fonte: Wikipedia)

Per ottenere tutto ciò, la social TV è uno dei modi per migliorare il concetto di televisione online, sfruttando le potenzialità dei social network. Niente di nuovo, specialmente da quando i social media si trovano in un persistente stato di grazia dalla fine del 2008 nonostante la crisi economica. Ecco alcune cifre:

I Social media non hanno mai realmente incontrato la televisione online prima di oggi. Benché la tecnologia era già disponibile, il prezzo della connessione internet delle TV era troppo oneroso per la maggior parte delle persone. I social media possono essere utilizzati facilmente con il tuo PC o il tuo telefonino, ma non sono ancora controllabili dal tuo salotto.

Ma le cose stanno per cambiare. Le ultime tendenze indicano che i social media stanno diventando un fenomeno onnipresente.

Secondo Steve Rubel:

"[...] non appena i social network come Twitter o Facebook entreranno nel tuo salotto come un fiume in piena, qualche osservatore noterà in che modo essi modificheranno la percezione della realtà, che finora è rimasta per lo più passiva. Potenzialmente, potrebbero dare una scossa ai milioni di dollari spesi in pubblicità televisiva, mentre si introducono nuove metodologie per raggiungere sia uomini che donne."

Buone notizie non solamente per gli utenti allora, ma ottime notizie anche per i venditori e gli inserzionisti. Mentre Facebook ha rivoluzionato la pubblicità online, permettendo agli inserzionisti di nicchia di gestire i loro spazi online, la social TV dà una boccata d'ossigeno alle agenzie pubblicitarie e ai reparti di marketing, che potranno vendere in tal modo la pubblicità in TV.

Tutti avranno dei vantaggi dalla social TV:

  • Le emittenti TV avranno a disposizione delle informazioni più dettagliate sui propri telespettatori e potranno così offrire migliori soluzioni web.
  • I telespettatori avranno un'interattività più focalizzata sulla community, sulla social TV, e possono fare le loro scelte sulla base delle preferenze degli amici.
  • Le community web e i social media possono progredire ulteriormente nell'IPTV e nella TV tradizionale, e fare il Tour de Force nei mezzi di comunicazione.
  • Gli imprenditori e gli sviluppatori avranno un nuovo mezzo per per sviluppare e guadagnare attraverso un nuovo modello, che può svilupparsi intorno a nuovi SDK e API open source.

In questa intervista Richard G. Kastelein ti descrive il nuovo ed emozionante scenario della social TV, che tu sia un consumatore che potrebbe voler capire i trend più promettenti per il 2010, o che tu sia un editore che vorrebbe rendersi conto più concretamente di questo nuovo business che sta per esplodere sul web.


 

 

Social TV - E' In Arrivo La Convergenza

di Richard G. Kastelein



Introduzione

Se ora pensiamo che Facebook e Twitter sono stati dei fenomeni di sviluppo sociale straordinari, dobbiamo aspettare che la social TV irromperà nella nostra vita. E non accadrà tra molto, come potresti pensare - non solamente come IPTV, ma anche come TV tradizionale.

Recentemente ho assistito all'International Broadcast Convention (IBC) ad Amsterdam, che si propone come "L'esperienza della creazione, gestione e distribuzione di contenuti". IBC2008 ha registrato oltre 49.000 visitatori e 1.300 espositori provenienti da più di 130 nazioni. Quest'anno si prevede un altro successo di pubblico.

L'anno scorso, ero membro di un team di espositori al MIPTV a Cannes, e mi aspettavo qualcosa di simile... Ma questo show era dedicato quasi interamente all'hardware e al software e un po' meno ai format e ai programmi reali. Comunque, questa non è una critica. Inoltre in questo show c'era qualche preziosa novità... che aveva profondamente modificato il mio modo di vedere i social media, il futuro e le implicazioni che toccheranno la vetta dei miliardi e non dei milioni.

 





Uno Sguardo Generale A Orca Interactive

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_a_general_view_on_orca_interactive_by_tvover.gif

Orca Interactive era una punta di diamante, un progetto Israeliano con grosse potenzialità, il quale stava lanciando la social TV, ancora in "versione di test", e questo fu il loro primo show rivolto al grande pubblico.

Orca è specializzata in applicazioni e middleware IPTV. Ma sta addentrandosi sempre più verso la social TV.

Ho discusso con il CTO Ofer Weintraub (Ph.D.) della loro strategia e della loro tecnologia che stanno offrendo al mercato.

"Questa è la vera social TV - non c'è nessun altro sul mercato che offra qualcosa di simile," ha detto Weintraub. Ha anche aggiunto che adesso è disponibile una SDK (Kit di sviluppo software) per partner selezionati, ma che certamente non si esclude una futura open API. Esiste inoltre una stretta integrazione a livello di database con il sito web Trustedopinion.com. Ne ho parlato con il fondatore TO e CEO Shahar Smirin - il cui sito ha raggiunto un milione di utenti recentemente.

"È una misura naturale," ha affermato Smirin, il quale poi ha continuato a mostrare il suo prodotto web e come ha costruito una struttura di "consolidamento" sociale concentrata sulle opinioni di ognuno, e nella quale gli utenti possono invitare chiunque (tutti gli amici e invitati) dai maggiori siti di social media, e si focalizza realmente su quello i tuoi amici pensano dell'intrattenimento (principalmente per film e teatro per ora).

Esiste una sinergia tra Orca e TO, ma esamineremo Orca per adesso e perché questa unione potrebbe avvicinare i social media alle masse via IPTV.

Una cosa da notare... Orca Interactive è una proprietà di France Telecom e il 2008 M&A ha individuato questa coppia per portare alla social TV un'audience globale. L'acquisizione dell'anno scorso lascia intendere che si trovino vicino ad uno degli operatori leader del mondo nel campo delle telecomunicazioni, nonché proprietario della multinazionale Orange.

Orange ha una base di quasi 200 milioni di clienti in 30 Paesi.

 





Prodotti di Orca Interactive

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_orca_interactive_products.jpg

Non c'è niente di eccessivamente straordinario in ciò che offre Orca Interactive - non è nulla che i patiti dei social media non hanno già visto prima. Ma per i telespettatori, si sta per rivoluzionare il modo di vedere la TV... da un'esperienza passiva e solitaria ad un'esperienza attiva e orientata alla community.

Qui sotto, puoi vedere i consigli dei tuoi amici su un particolare film o programma. Puoi anche vedere i relativi prodotti VOD. Puoi votarlo, puoi suggerirlo a i tuoi amici, puoi vedere ulteriori informazioni su di esso, e puoi mandarlo come regalo ad altre persone (una volta acquistati sono validi per 48 ore).

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_orca_interactive_products_1.jpg



Qui puoi vedere i profili dei tuoi amici, puoi chattare con loro, o mandare loro un regalo, dare un'occhiata ai loro suggerimenti, o mandare loro un messaggio.

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_orca_interactive_products_2.jpg



Qui puoi mandare un regalo ad uno o più amici.

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_orca_interactive_products_3.jpg

E ricordati, tutto questo sarà disponibile con il tuo abbonamento mensile.

Non sarà necessario fornire il tuo numero di carta di credito con i relativi rischi per la sicurezza, e non sarà necessario ogni volta ricordarsi della password PayPal. No, l'abbonamento sarà semplicemente addebitato sul tuo conto esattamente come per altri addebiti simili.

Chiunque può inoltre impostare il proprio stato - dopodiché ti saranno inviati diversi suggerimenti elaborati utilizzando un complesso algoritmo, il quale prende in esame anche i profili dei tuoi amici, i tuoi dati personali e le tue abitudini.

Facebook ha rivoluzionato il modo in cui gli inserzionisti di nicchia possono inviare i dati demografici dei propri target, la social TV cambierà profondamente il mondo delle agenzie pubblicitarie e i reparti di vendita continueranno ad offrire le proprie merci in TV.

Le valutazioni di Neilsen sembrano vaghe, meno precise e diventeranno pressoché obsolete nella TV 2.0.

 





TV 'Widgetizzata': NDS

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_widgetized_tv_nds_by_pressebox.gif

Ugualmente interessante, ma in modo diverso, è un'altra punta di diamante chiamata NDS, in parte proprietà della Rupert Murdoch's News Corporation, che ha una quota per la pay-TV pari a 107 milioni di clienti in tutto il mondo. Il loro ultimo prodotto, la social TV, era anch'essa nella fase POC, ed era molto più vicina a una TV "widgetizzata" piuttosto che a un singolo network.

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_Widgetized_tv_nds_1.jpg

Il loro modello è abbastanza diverso, ma anche unico per una serie di ragioni:

  • Si presta molto più di un'applicazione nello scenario dell'iPhone App Store, con la pianificazione di open API, fa si che gli sviluppatori di social media possano sviluppare e guadagnare nel paesaggio delle social TV. Ma gli operatori decideranno se vogliono guadagnare o meno, e non da NDS.
  • Il suo design è impeccabile e dispone di una bella interfaccia.

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_Widgetized_tv_nds_2.jpg

Non è stato possibile ottenere ulteriori dettagli, poiché il loro PR si trovava in riunione e, naturalmente, c'era qualche esitazione nel prendere nota.

Quindi, un manager della demo mi ha comunicato un certo interesse per integrare le API con Flickr, per esempio.

Se tu vedessi qualcosa di interessante in TV, ti basterebbe un clic per vedere le immagini di quel posto, oggetto o persona. In teoria lo stesso potrebbe essere fatto con le API di YouTube nello spazio video, o persino Last.fm per la musica attinente a quel contesto.

 





Prodotti Della TV FIOS Di Verizon

verizon fios TV logo.JPG

Il social networking è vivo e vegeto sulla TV Verizon di FiOS, e le sue nuove caratteristiche stanno per essere aggiunte, ad esempio i widget di Facebook e Twitter.

Il nuovo mercato di applicazioni widget, il Widget Bazaar, si trova all'interno della guida sui media della FiOS TV.

Verizon ha lavorato con gli innovatori dei social media, Facebook Connect, Twitter, ESPN, Veoh, Blip.tv e Dailymotion per creare un'esperienza convergente tra Internet e la televisione, e che permetta agli iscritti FiOS TV di potersi connessi su altri servizi finchè guarderanno la TV, con in più la ricerca e la visione di una gran varietà di video personali su PC, direttamente sul proprio monitor.

Verizon sta anche pianificando una piattaforma di sviluppo libera (SDK), per permettere agli sviluppatori di creare applicazioni interattive per FiOS TV, le quali saranno poi disponibili all'interno del Widget Bazaar.

I clienti affermano di apprezzare i nuovi widget per la "social TV", ma vorrebbero di più:

  • Essi vogliono mandare tweet, non solamente guardarli.
  • Essi vogliono creare il loro unico messaggio di stato su Facebook.

Secondo Shawn Strickland, vice presidente dell'ufficio marketing della Verizon Telecom, Verizon sta lavorando con qualche compagnia famosa sul web per creare una fondazione il cui fine è la creazione di una TV su Internet di alta qualità.

Un recente studio della Nielsen ha scoperto che c'è stato un incremento di utenti sui social media pari all'87%, più del 2003, con 883% del tempo in più speso sui siti di social media. Inoltre, il numero di utenti Americani che frequentano i video online è anche incrementato del 339% dal 2003.

Gli abbonati possono inserire i tweet sugli show TV che stanno guardando, o possono cercare e seguire i tweet dei propri amici. I telespettatori possono anche aggiornare il loro stato su Facebook con i propri messaggi. Tutto ciò è possibile utilizzando un telecomando della FiOS TV, e con una tastiera su schermo.

Il blog a casa della Verizon è l'ultima applicazione del Widget Bazaar.

 





Il Nuovo Prodotto Di Zappware: iView Core

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_zappware_new_product_iview_core_by_zappware.gif

Una compagnia Belga chiamata Zappware ha inoltre rilasciato delle funzionalità per i social network per la sua suite di servizi chiamata iView Core al IBC09. E ha creato una demo che mostra come l'add-on permetta al telespettatore la connessione con i propri amici e familiari, in modo da:

  • Vedere cosa stanno guardando in TV,
  • scambiare la lista dei programmi TV e film VOD preferiti,
  • consigliare programmi TV o film VOD,
  • inviare in regalo ai propri amici film VOD,
  • sintonizzare il proprio monitor TV su quello di qualcun altro e guardare ciò che l'altro sta guardando.

social_media_meets_online_television_social_tv_is_next_zappware_new_product_iview_core_1.jpg

Koen Swings, CTO e socio dirigente per la Zappware:

"In questi ultimi anni si è sentito parlare molto di social network, in particolare su Internet. Con le estensioni EPG, VOD e PVR, noi ora siamo in grado di estendere il social network dal PC alla TV, poiché siamo convinti che non esistono migliori ambienti della TV stessa per la condivisione di esperienze in TV.

In un mondo in cui le persone stanno continuamente cercando di connettersi, e in cui i consumatori stanno abbracciando le nuove tecnologie che permettono loro di connettersi più facilmente e più spesso con i propri amici, le caratteristiche di questi social network sulla TV saranno altamente apprezzate dai telespettatori.

Gli operatori che includono queste caratteristiche nelle loro offerte iDTV, saranno in grado di offrire ai propri iscritti un'esperienza di social network cross-platform, ottenendo quindi un aumento del valore della loro offerta del triplo o quadruplo, e ottenendo quindi come risultato un incremento della fedeltà dei propri inscritti."

 





Conclusioni

Alla fine tutto questo va a vantaggio di tutti - le emittenti televisive acquisiranno migliori dati sui loro telespettatori e offriranno convergenza tra idee esiti web, i telespettatori potranno interagire in una community, la social television può acquisire gli interessi del pubblico controllando le scelte basate sulle proprie preferenze e sulla relativa rete di amici, le community web e i siti di social media possono progredire nel campo della IPTV e della trasmissione TV, ancora il tour de force dei media, e imprenditori e sviluppatori troveranno nuovi modi per sviluppare e guadagnare attraverso le nuove API open source e relative SDK.




Note su Richard G. Kastelein

richard_kastelein.jpg

Richard Kastelein, uno stratega ed editore per social media, è il CEO di Agora Media Group LLC. Kastelein è stato fondatore di community web per più di un decennio ed è un evangelista dell'open source. Richard è anche un esperto di lavoro in team - un editore, scrittore, fotografo, direttore di marketing, sviluppatore web e designer con più di vent'anni di esperienza alle spalle nello sviluppo e gestione di giornali, magazines, web media e marketing per multinazionali, aziende in contesti internazionali.




Photo credits:
Uno Sguardo Generale A Orca Interactive - Tvover
Prodotti di Orca Interactive - Orca Interactive
TV 'Widgetizzata': NDS - Pressebox
Prodotti Di Verizon's FiOS TV - Varsity World
Il Nuovo Prodotto Di Zappware: iView Core - Zappware

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

15676
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics