MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


Last updated: Friday, May 5, 2006

Informazione Alternativa E Documentari Indipendenti: Sta Per Arrivare America - From Freedom To Fascism -

Nella tradizione dei migliori documentari indipendenti, ecco un film che farà molto discutere e che uscirà nelle sale americane nella prossima estate: America: From Freedom To Fascism.


Photo credit: Ophelia Cherry

il regista e produttore pluripremiato Aaron Russo ha messo su un documentario coinvolgente e preoccupante secondo il quale gli Stati Uniti stanno divenendo uno stato semi-totalitario, rilevando delle verità sorprendenti sulle tasse sul reddito degli Americani.

Questo film altamente provocatorio indaga sull' Internal Revenue Service americana, e prova come non esista nessuna legge che obblighi i cittadini americani a pagare tasse dirette e sproporzionate sul loro lavoro.

Particolarmente impressionante è l'intervista con una famiglia di Virginia Beach, la cui casa e i cui redditi sono stati spazzati via dall'IRS sulla base di accuse senza sostanza; come una delle tante vittime di stati di polizia autoritari.

trailer_From_Freedom_to_Fascism_350.jpg

In un altra intervista che si conclude con la cacciata del regista Aaron Russo, l'ex Commissario IRS, ora avvocato, non riesce a trovare una connessione tra la decisione della Corte Suprema sulla costituzionalità delle tasse sul reddito e il modo in cui l'IRS applica la nozione di necessità di pagamento.

Russo è un bulldog che si aggira tra gli esponenti di governo nella ricerca di qualcuno che gli mostri la legge che dice che ogni lavoratore abbia il dovere di pagare le tasse sul reddito o almeno qualcuno che gli mostri una sentenza della Corte Suprema su questo argomento.

Nelle clips relative a conferenze stampa e ad interviste televisive nessuno definisce chiaramente una legge o degli statuti che sanciscano l'obbligo delle tasse ai cittadini americani.
I due maggiori argomenti coperti nel film sono le tasse sui redditi e la Federal Reserve. Argomenti minori sono il Nuovo Ordine Mondiale, le frodi di voto, le bugie del governo e la polizia di stato.

Il regista nato a Brooklyn Aaron Russo è l'uomo dietro a questo film indipendente che mostra come l'America stia rapidamente perdendo l'immagine di potenza democratica.

aaron_russo_100.jpg

Imprenditore musicale di lunga data, Mr. Russo ha iniziato promuovendo spettacoli di rock and roll in teatri locali quando ancora era uno studente. A 24 anni ha aperto il suo nightclub a Chicago chiamato Kinetic Playground e dove hanno iniziato molte band leggendarie come i Led Zeppelin, gli Who, Janis Joplin, The Grateful Dead e Jefferson Airplane.

Russo poi si è trasferito a Broadway lavorando per sette anni con Bette Midler, facendo una grande carriera gestendo anche i Manhattan Transfer. Più tardi ha aggiunto al suo roster David Keith, Frederic Forest, Susan Sarandon ed altri.

Russo è passato alla produzione cinematografica senza perdere la sua passione per il rock. "The Rose", per il quale Bette Midler ha ricevuto una nomination alla Academy Award è condiderato uno dei migliori film sul rock di tutti i tempi. Russo è stato anche il produttore di "Una poltrona per due," con Eddie Murphy e Dan Aykroyd, e "Teachers," con Nick Nolte, Morgan Freeman, e Ralph Macchio.

I film di Mr. Russo sono stati nominati per sei Academy Awards, e sette Golden Globe.

Nel 1996 Russo ha fatto un altro video politico intitolato"Mad as Hell", che ha ricevuto una buona attenzione.

Nel 2000 ha corso per governatore del Nevada finendo secondo con il 30% dei voti. Nel gennaio 2004, si è candidato nel Libertarian Party' per divenire candidato alla Presidenza degli Stati Uniti ma ha perso al ballottaggio finale.



Il film è lo stage finale di una produzione che verrà presentata al Festival of Cannes in maggio.
Programmazione delle anteprime del festival. Maggiori informazioni.

"America: From Freedom to Fascism" sarà nei cinema americani nell'estate del 2006.

 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus
 
posted by on Sunday, March 12 2006, updated on Friday, May 5 2006

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.

5235

 

Web Analytics