Aggregare Feed RSS: La Mia Esperienza Professionale
MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


24 agosto 2006

Aggregare Feed RSS: La Mia Esperienza Professionale

Gli RSS aggregator offrono l'opportunità di scoprire le ultime notizie, ti permettono di risparmiare tempo e rappresentano un'opportunità di business online rilevante.

RSS_logos_and_roles_by_loic_hay.jpg
Photo credit: Loic Hay

Kathleen Gilroy, CEO di Otter Group, sta dando gli ultimi ritocchi alla sua nuova iniziativa, un Boot Camp, una giornata di training per spiegare ai professionisti come lavorare alla luce dell'economia dell'informazione in network. Il workshop che sarà lanciato questo autunno fornirà hosting per blog e podcast ed un anno di iscrizione ad un netwok sociale professionale costituito dai partecipanti alla giornata formativa.

Non solo.

Come parte della registrazione al Boot Camp, la giornata formativa Otter Group ti fornirà il tuo blog, modellato sul sito di Otter Group. Una volta messo in linea, sarai in grado di modificare ed aggiornare il tuo contenuto senza bisogno di programmatori e designer.

Durante il boot camp, la giornata formativa, le persone impareranno a costruire il proprio profilo online, e a pubblicare articoli, foto e podcast sui loro blog.

Una delle sezioni del boot camp è intitolata, "The Feed You Need ( il feed RSS di cui hai bisogno)". Kathleen, per progettare al meglio questa sezione, mi ha chiesto un feedback sull'uso che faccio degli RSS per il mio business online, sui loro benefici e vantaggi. Secondo Kathleen, questa sezione del boot camp avrà come obiettivo "insegnare quali siano i vantaggi del filtrare gli RSS attraverso gli RSS aggregator per catturare e ripubblicare le ultime notizie."

Qui il mio feedback a Kathleen sull'utilizzo degli RSS per creare opportunità di business online.

 

RSS_environment_in_SecondLife_by_Kosso_480o.jpg
Photo credit: Kosso

Come gestire i feed RSS?

Per gestire i miei feed RSS ho utilizzato diversi tool: Bloglines.com per aggregare e leggere i miei feed preferiti; Technorati.com per cercarli e per trovare i "tag correlati"; RSSMix, Blogdigger Groups, PubSub, Carp, Feedroll, FeedDigest e molti altri servizi per creare newsradar efficaci per temi specifici.

Oggi ho ridotto il numero di questi tool RSS. Per la scoperta dei feed , la raccolta, l'aggregazione, il filtro ed anche la pubblicazione ora utilizzo MySyndicaat, il migliore servizio che conosco per il newsmastering.

D'altra parte esistono un gran numero di siti che filtrano e selezionano per me le notizie su argomenti specifici (ad esempio TechMeme.com), ed inoltre utilizzo le mie fonti di riferimento invece di verificare centinaia di fonti una ad una.



Quanti feed RSS ho nel mio RSS aggregator ?

Ci sono circa 250 feed ed includono sia autori originali che RSS su specifiche ricerche. Quello che è da notare è che grazie all'abilità degli RSS aggregator di aggregare in un unico flusso di notizie le fonti selezionate, io non faccio altro che inserire un'altra fonte di news mentre il canale dedicato all'argomento rimane sempre lo stesso.

Ed a coloro che pensano che ogni fonte in più significa più tempo da dedicare alla lettura delle ultime notizie, io rispondo:

a) non tutte le fonti pubblicano ogni giorno.

b) le tecniche di filtro mi permettono di eliminare duplicati, post sullo stesso argomento e di escludere quelle notizie che non sono in linea con i criteri di ricerca che ho selezionato.



Come gestire i feed RSS in termini di ricerche persistenti ed aggiungere del nuovo materiale utile ?

Le ricerche persistenti sono il pane quotidiano dei newsmasters (coloro che selezionano, aggregano e filtrano i feed RSS) e vengono utilizzati per ottenere ricerche di qualità. Il segreto non è progettare ricerche utilizzando termini generali, ma crearne molteplici su query specifiche, lavorando sui titoli e su due parole in modo da aumentare la rilevanza di quello che cerchi.

Per aggiungere nuove fonti utili che siano blog o siti di news, basta guardare se esce qualche fonte nuova ed interessante dalle ricerche persistenti.



Quando tempo trascorro ogni giorno a leggere ?

Per gestire 3 siti con 25 temi differenti spendo circa un'ora e mezzo al giorno. Rispetto a prima spendo molto meno tempo e mentre seleziono le storie preferite posso anche salvarle, segnalarle, editarle, annotarle ed anche ripubblicarle.



Come salvo i buoni link?

Utilizzo delicious, un tool molto utile per archiviare, scoprire riferimenti, sindacare e ripubblicare.



Quanto tutto questo mi fa risparmiare in termini di tempo e soldi e quanto il mio business online ne ha goduto?

Gli RSS mi hanno fatto risparmiare centinaia di ore di lavoro manuale, e mi hanno dato opportunità che prima neanche immaginavo. I principali benefici degli RSS sono:

a) Visibilità online: Estensione della mia visibilità online - grazie al numero degli aggregatori RSS, motori di ricerca RSS e directory che mi permettono di essere sempre più visibile ai miei lettori.

b) Accessibilità: I miei lettori abituali ora possono leggere le mie news senza bisogno di guardare ogni volta il mio sito direttamente.

c) Sindacazione: Ripubblicare il mio contenuto su altri siti, hub e portali ora diventa facile. Partner, editori internazionali e supporter possono facilmente sindacare le mie notizie.

d) Scoperta dell'informazione: trovare notizie rilevanti su argomenti specifici ora diventa più semplice e meno dispendioso in termini di tempo.

e) Nuove Opportunità di Business: L'RSS newsmastering, l'abilità di aggregare, filtrare e compilare news digest su argomenti specifici, mi ha aperto molte interessanti opportunità per creare servizi di qualità e guadagnare online. Lo stesso vale per lo sponsorship dei feed e l'integrazione della pubblicità.



Quanto tempo hai risparmiato e quanto hai guadagnato adottando gli RSS?

E' difficile rispondere, ma ecco più o meno i risultati:

Risparmio di tempo: 2 ore al giorno @ $ 50/ora per almeno due anni = 50*2*6 (giorni lavorativi a settimana) = $ 600*52 (settimane in un anno) = $ 31.200*2 (anni) = $ 62.400 o 1152 ora salvate del mio tempo (144 giorni!).

Guadagni: Dal momento che gli RSS rappresentano solo una parte veramente limitata dei miei guadagni diretti, è più difficile calcolarlo:

Sponsorships dei feed RSS: $ 2-3.500 / anno

I guadagni indiretti dovuti alla visibilità e al traffico sono più difficili da calcolare. Le statistiche mi dicono che ho circa 10.000 visitatori unici al giorno per i miei tre siti e circa 8-9,000 lettori RSS su base giornaliera. Assumo poi che su 8-9,000 lettori RSS giornalieri solo il 10% o meno cliccheranno per leggere l'intera storia sul mio sito (anche se penso siano di più). Posto che i miei lettori abituali, circa il 12% cliccano sulle pubblicità contestuali, posso assumere che i visitatori che arrivano dagli RSS mi facciano guadagnare circa 15-20 $ al giorno o $ 100 a settimana. Questo significa $5000/anno.

Guadagni totali grazie agli RSS: $ 8000/anno.

RSS_logo_by_ejk.jpg
Photo credit: ejk



Che cosa ne pensi ?

 

Scritto da per MasterNewMedia.
 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

5960
 




 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics