MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


12 ottobre 2005

Interface Design + User Experience = Google RSS Reader Aggregator

Google in settimana ha finalmente lanciato il suo RSS Reader Web-based alla Web 2.0 conference.

Il nuovo strumento per gli RSS di Google contiene un set di caratteristiche di base, sostenuto secondo la mia umile opinione da un'interfaccia che promuove la user experience (l'esperienza utente).

Google_Reader_interface3.gif

L'interfaccia è tutta basata sul nuovo paradigma del Web 2.0 e, utilizzando la tecnologia Ajax, fornisce un'esperienza piacevole a chiunque cerchi di trovare e leggere news da RSS e Atom Feed.

Sebbene il nuovo RSS Reader di Google abbia ancora alcuni piccoli bug, permette con estrema semplicità di iscriversi a siti, news e blog in maniera molto semplice.

Il look and feel originale, l'ergononia, l'usabilità per accedere ai contenuti, la coerenza di navigazione nell'interfaccia di GMail, e l'attenzione ai dettagli di information design , rende questo RSS/Atom reader un modello di user experience efficace per tutti i lettori di news online.

 

  • Google Reader ti permette di importare direttamete gli RSS e gli Atom feeds tanto quanto i file OPML (che contengono collezioni di feed).
  • Le news dentro Google Reader possono essere "taggate" con keyword e keyphrase originali in modo da semplificare il bisogno di categorizzare in maniera personale e raggruppare il contenuto in maniera multipla.
  • Google_Reader_tags_edit.gif

    Google_Reader_tags_edited.gif

  • Il contenuto inoltre può essere marchiato con delle stelle per identificare l'importanza dell'item. Una funzione di filtro permette di selezionare solo i feed che parlano di una determinata keyword (il filtro è applicato solo al titolo del feed).
  • Google Reader integra inoltre anche una funzione di ricerca blog e RSS che può essere utilizzata efficacemente per trovare fonti rilevanti. Una volta che la ricerca è stata effettuata tutti i risultati rilevanti sono visualizzati con un'opzione per taggare immediatamente ed iscriversi a ciascun feed.

    Google_Reader_search.gif

Una volta ancora, l' information design gioca un ruolo importante per quanto riguarda la leggibilità, la facilità di leggere e l'efficacia delle pagine di risultato. Sebbene Google abbia una notevole notorietà, la strategia di information design e user-experience messa su dai professionisti di Google permetterà una rapida adozione da parte degli utenti di tutti i suoi nuovi strumenti e ne aumenterà sempre di più la credibilità.

Google_Reader_tabs.gif

Gli aspetti più interessanti di Google Reader sono la capacità di aggiornare costantemente il contenuto della pagina, che Microsoft ha iniziato a fare con il progetto Start (dateci un'occhiata), e l'organizzazione e il layout dei controlli di navigazione che rendono facilissimo l'accesso al contenuto dei feed.


Clicca l'immagine per allargarla

Altro ottimo elemento è la formattazione efficace del contenuto che arriva dai newsfeed e che viene visualizzato all'interno di Google Reader. i titoli sono grandi e ben leggibili, con data, sorgente e link all'artcolo originale.

Il contenuto stesso in Arial 10 di default, sebbene non sia leggibile quanto il titolo, ha degli ottimi margini bianchi dalle parti e utilizza uno spazio verticale che lo rende pulito e facile da leggere.

Una grande aggiunta ergonomica è l'efficace introduzione di poche e semplici scorciatoie che permettono la navigazione veloce all'interno del Reader. Per esempio la "J" e la "K" permettono di muoversi in maniera rapida da una news all'altra e da un feed all'altro.

Google_Reader_shortcuts.gif

Ancora meglio di questo è l'integrazione visuale che permette al lettore di vedere la lista di tutti gli articoli di un feed selezionato mentre visualizza i contenuti del post nel pannello centrale.

Mentre questa è una caratteristica comune a tutti gli RSS Reader, Google ha progettato un device visuale che connette tutte le news in relazione al contenuto della news visualizzata.
Mi piace davvero.



Queste sono le cose invece che dovrebbero essere migliorate:

a) Aggiungere l'URL del feed forza l'utente ad avere un'anteprima del feed prima che si sia iscritto. Perfavore aggiungete un bottone di sottoscrizione in modo che non ci sia bisogno di fare questo tutte le volte.

b) Dopo aver aggiunto un nuovo feed a Google Reader, mi aspetto di vedere la mia lista di iscrizioni con il titolo e il nuovo feed aggiunto. Google Reader offre invece solo un dettaglio poco soddifacente del feed.

c) Per accedere alla mia lista di sottoscrizioni, che mi piacerebbe essere capace di vedere tutte le volte (come in Bloglines), ho bisogno di cliccare invio sulla "Reading List" e poi su "Your Subscriptions". (può darsi che sia ancora novizio per questo tool, ma mi piacerebbe che un utente potesse imparare a fare qualsiasi cosa con un tool in soli 5 minuti.)

d) Non ho potuto aggiungere il feed di Kottke.org alla mia reading list. Google Reader poteva visualizzare l'anteprima ma quando ho cliccato du Iscriviti non ho potuo aggiungerlo alla lista.

e) nel momento in cui inizi ad usare Google Reader, vedrai il pannello centrale vuoto con nessuna notizia postata dai feed ai quali ti sei iscritto. Se questo è evidente per un novizio, non lo è per un utente tecnico abituato a vedere almeno le ultime 10 notizie di default.



Google RSS Reader funziona con tutti i browser ed i sistemi operativi inclusi
IE 6 Windows
Firefox 1.0+ Windows Mac Linux
Safari 1.3+ Mac
Netscape 7.2+ Windows Mac Linux)
Mozilla 1.7+ Windows Mac Linux)

E' completamente gratuito.

Per provarlo vai a questo indirizzo:
http://www.google.com/reader/

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

4278
 

 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics