MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


9 maggio 2006

Modelli Di Business Online Vincenti: Le Guide Di Make E Il Video Sharing

Io odio i libretti di istruzioni. Non riesco a sostenerli più di 30 secondi. La loro difficoltà di comprensione per me è pari solo alla firma del mio medico.

guadagno_online.gif

Il motivo è semplice: In un libretto di istruzioni non si possono racchiudere al meglio le azioni, i percorsi e i risultati in immagini e parole consecutive perchè:


  • Si perde il processo

  • Non si presenta il contesto

  • Non si motiva il lettore

Ma se i libretti di istruzioni, le guide e i manuali riescono ad integrare processo, contesto e motivazione, i risultati sono eccezionali, sia a livello di comprensione che a livello di vendite.

Come ?

Ecco il modello Make.

 

soldi_facili.jpg

Make è un'operazione commerciale che reputo molto interessante perchè include molte delle caratteristiche che considero vincenti nel Web odierno; è un blog, è un magazine, è una community per progetti DIY, Do-It-Yourself, ossia guide per costruire qualsiasi cosa da solo, da un allarme, ad un podcast, da un'orchestra ad una stanza digitale.

Inoltre Make spiega di che cosa sono fatte le cose, chi le fa e come le fa. Ad esempio sapete come vengono fatte le palline da tennis ?

Ma ecco tutte le caratteristiche vincenti di Make.

Make è un blog che insegna


guadagnare_blog.gif

La grandezza di un post di un blog equivale alla sua capacità di lasciare un significato al lettore. Il lettore del post deve imparare qualcosa. Se alla fine di un post al lettore non è rimasto niente, il post è totalmente inutile. I post di Make insegnano come fare le cose creando significati e quindi valore per ogni lettore.



Make è un magazine


guadagnare_con_i_magazine.gif


Make è un magazine interamente dedicato a progetti tecnologici che può costruire da te. A differenza di molti magazine che reputano le loro versioni online solo delle vetrine, Make Magazine si integra perfettamente con il blog online, approfondendo alcuni temi trattati e creando un riassunto comprensibile di tutto quello che di buono esce dal blog, aggiungendo inoltre altri contenuti rilevanti.



Make evidenzia i progetti vincenti e chi li ha costruiti


guadagnare_con_i_progetti.gif


Il problema della rete è il sovraccarico informativo. Il bisogno del singolo è di essere visibile. Make risolve sia il primo problema che il secondo bisogno esaltando i progetti che vengono conclusi dal singolo e dalla comunità creando comprensione per il lettore e soddisfazione per l'autore del progetto.



Make esalta il valore del forum e della community


forum_make.gif


Costruire le cose in gruppo, ottenere i risultati lavorando in comune, mostrare quello che si può fare, come, dove, quali sono gli eventi da conoscere, le persone da comprendere, le idee da sviluppare. Make esalta il valore della community creando il valore più importante per il Web: la comprensione.



Make esalta il valore del negozio online


negozio_online.gif

Make vende online sia il magazine che i progetti che vengono costruiti, una strada vincente poichè esalta il valore dei contenuti e monetizza i risultati che i singoli e la community hanno raggiunto.



Ed infine,

Make sfrutta la potenza virale del video per comunicare i propri progetti.


ipod_video.jpg

Con un accordo fatto con il sito di Video Sharing YouTube Make offrirà una serie di video how to, guide video su come fare le cose, documentari che riprenderanno i progetti del magazine e quelli della community in modo tale da garantire loro la massima viralità e comprensione.


Il Web 2.0 non è solo una questione di tecnologie
, è il Web che garantisce la massima comprensione dei propri contenuti, la massima viralità, la massima apertura, in una parola il massimo successo di un'idea.

Approfondisci

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

5495
 

 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics