MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


16 luglio 2010

Creare Playlist Musicali, Compilation E Mixtape Embeddabili - Guida Ai Migliori Servizi Online

Vuoi creare delle playlist musicali da poter inserire sul tuo sito o sul tuo blog? Ci sono diversi servizi che ti permettono di mettere insieme le tue canzoni preferite in compilation e mixtape embeddabili, senza spendere un centesimo. Ti consideri sfortunato perché Spotify non è ancora disponibile nel tuo paese? Allora dai un'occhiata a tutti i creatori di playlist elencati in questa guida di MasterNewMedia.

Creare_Playlist_Compilation_Mixtape_Servizi_Online_14072010_2.jpg
Photo credit: Robin Good

I creatori di playlist sono servizi sviluppati grazie alla diffusione dei motori di ricerca che indicizzano le tracce musicali liberamente reperibili online. In questo modo, puoi cercare qualunque canzone desideri, ascoltarla e successivamente aggiungerla in una playlist, esattamente come si faceva con le musicassette negli anni '70.

La cosa interessante è che puoi sfruttare un'immensa collezione di brani musicali e creare un widget che ti permetta di condividere pubblicamente e di ripubblicare la tua playlist su ogni blog o sito web.

Creare una playlist musicale non è solo un modo piacevole per prenderti una pausa dal tuo lavoro quotidiano e rilassarti un po', ma può anche rappresentare un regalo carino per i tuoi lettori ed una colonna sonora gradevole per quelli che arrivano sul tuo sito per leggere il tuo ultimo post.

Qualunque servizio di creazione delle playlist sceglierai, non troverai nessuna difficoltà: l'approccio per creare una playlist è molto semplice e diretto. Ti basta:

  1. Cercare le canzoni che desideri in base al nome dell'autore o al titolo.
  2. Aggiungere le tue tracce preferite ad una nuova playlist musicale.
  3. Definire la sequenza dei brani che hai scelto (dove consentito).
  4. Personalizzare lo stile e l'aspetto del widget con il quale embeddare la tua playlist. Nella maggior parte dei casi è possibile modificare il colore, la dimensione ed il tema del player, così come definire alcune opzioni di riproduzione come l'auto-play o l'auto-shuffle.
  5. Prendere il codice HTML della tua playlist musicale e metterlo dentro qualunque pagina web o condividere la tua playlist nei social media come Facebook o Twitter.

Ma adesso ti starai chiedendo: quando utilizzo un servizio per la creazione di playlist sto violando i diritti di copyright? Bene, è difficile rispondere amico mio.

All'inizio questi servizi per creare playlist musicali stanno sempre sospesi in un limbo tra il legale e l'illegale.

Per ovvie ragioni, le etichette discografiche non sono molto felici dell'esistenza di servizi come i creatori di playlist musicali che ti permettono di accedere a canzoni coperte dai loro copyright. Data questa situazione poco chiara, il futuro di questi servizi rimane un po' incerto.

Nessuno può sapere con certezza se i servizi per la creazione di playlist musicali rimarranno per sempre o chiuderanno per evitare controversie giudiziarie e problemi con i diritti d'autore.

Io stesso ho sperimentato questa situazione di incertezza quando i due servizi che usavo in passato per creare le mie playlist musicali, Mixwit e Muxtape, sono scomparsi per evitare le pressioni delle etichette discografiche.

Per aggirare le limitazioni imposte dal copyright, alcuni di questi servizi per la creazione di playlist musicali ti permettono di ascoltare soltanto 30 secondi di ogni brano. Sfortunatamente, sembra davvero improbabile immaginare come sia possibile creare una compilation decente utilizzando soltanto spezzoni lunghi 30 secondi di ogni brano.

In ogni caso, tieni a mente che usando questi servizi per la creazione di playlist non ospiti fisicamente nessuna delle canzoni che diffondi, ma stai semplicemente puntando ad un file musicale conservato sul server online di qualcun altro.

Qui di seguito ho riportato le principali funzionalità che differenziano i servizi presenti in questa guida:

  • Editing in collaborazione: possibilità di editare una playlist musicale in collaborazione con altri utenti.
  • Personalizzazione dello stile e dell'aspetto: possibilità di personalizzare l'aspetto del player con il quale embeddare la tua playlist.
  • Upload di brani: possibilità di inserire brani uplodati da te durante la creazione della playlist
  • Definizione della sequenza: possibilità di scegliere l'ordine dei brani della playlist.
  • Registrazione: Possibilità di evitare qualunque processo di registrazione per creare una playlist musicale.

Di seguito troverai anche una tabella di confronto ed un set completo di mini recensioni di tutti i servizi attualmente disponibili in rete che ti permettono di creare una compilation musicale embeddabile online.

Guida aggiornata con nuovi servizi aggiunti il 16 Luglio 2010.

 

 

 


Creare Playlist Musicali, Compilation e Mixtape Embeddabili - Tabella di Confronto

 



Creare Playlist Musicali, Compilation e Mixtape Embeddabili



  1. Deezer

    Deezer è un creatore di playlist musicali gratuito ed anche un servizio di radio streaming. Puoi ascoltare interi brani musicali di artisti famosi e, dopo esserti registrato, creare una playlist personalizzata da embeddare nel tuo sito web o nel tuo account di un social media. Le playlist di Deezer sono completamente personalizzabili: puoi selezionare l'ordine dei brani, scegliere tra widget di tre dimensioni e definire altre opzioni come l'auto-play, l'auto-shuffle, l'equalizzazione e l'aumento graduale del suono d'entrata e d'uscita per migliorare la transizione tra le tracce. Puoi anche caricare i tuoi MP3 e aggiungerli ai brani che hai preso dal web e puoi fare tutto questo anche in collaborazione con altri utenti di Deezer. Per condividere la tua playlist devi semplicemente prendere il codice HTML di embedding e copiarlo nel tuo sito web o nella tua pagina dei social media. Puoi anche condividere la tua playlist personalizzata via e-mail, Twitter, o semplicemente tramite URL. E' possibile accedere a Deezer anche tramite iPhone e iPod grazie ad una specifica applicazione.

    http://www.deezer.com






  2. Jamendo

    Jamendo è una community di musica online dove tutte le canzoni vengono pubblicate sotto licenza Creative Commons. Per utilizzare il servizio basta registrarsi come utente o come artista. Gli utenti possono navigare nel catalogo musicale, ascoltare e scaricare i brani ed anche condividere canzoni o intere playlist in rete. Come artista puoi fare tutto quello che fa un utente, ma in più puoi caricare i tuoi brani e monetizzarli tramite le entrate della pubblicità di Jamendo o tramite donazioni. Ogni playlist può contenere tracce singole o interi album presenti nella libreria di Jamendo. I brani di ogni playlist possono essere liberamente ri-ordinati, ma questa è l'unica opzione di personalizzazione disponibile. Di ogni playlist viene creata una specifica versione per l'embedding dentro MySpace. Jamendo offre anche un servizio di radio streaming online: ti basta selezionare una radio che trasmette il genere musicale che preferisci e potrai ascoltarla tramite un pop-up nel tuo browser. La possibilità di creare delle playlist in collaborazione con altri utenti non è supportata.

    http://www.jamendo.com/






  3. Songza

    Songza è un motore di ricerca di musica online, completamente gratuito, che ti aiuta a trovare i tuoi brani preferiti aggregando risultati provenienti da YouTube ed Imeem. Alcune canzoni si possono riprodurre soltanto per 30 secondi a causa delle restrizioni imposte dal copyright. Il servizio ha un'interfaccia estremamente intuitiva che ti consente di cliccare sul titolo di una canzone, ascoltarla, votarla, condividerla tramite URL su Facebook, Twitter o via e-mail ed anche di inserirla in una playlist personalizzata. Tutti i brani inseriti in una playlist possono essere ordinati liberamente, ma questa è l'unica opzione di personalizzazione disponibile. Per salvare e condividere una playlist è necessario creare un account su Songza. Quando ascolti un brano puoi cliccare sull'opzione "ascolta un brano simile" e ricevere i suggerimenti di Songza per altre playlist che potrebbero piacerti. Non è possibile caricare i tuoi brani, né creare playlist in collaborazione con altri utenti.

    http://www.songza.com/






  4. Grooveshark

    Grooveshark è un creatore di playlist musicali gratuito. Ti basterà cercare nel Web le canzoni che ti piacciono ed ordinarle in una playlist. In seguito potrai modificare l'ordine dei brani della tua playlist, salvarla ed embeddarla nel tuo sito web grazie ad un apposito widget, ma per farlo è necessaria la registrazione. Attualmente ci sono due tipi di widget che puoi personalizzare per adattarli allo stile e all'aspetto delle tue pagine web: è possibile modificare il colore, la dimensione, il tema e anche le opzioni di riproduzione come l'auto-shuffle e l'auto-play. Per condividere le tue playlist puoi utilizzare Twitter, StumbleUpon, Facebook o l'email. Gli utenti che desiderano condividere i propri brani possono farlo caricandoli su Grooveshark, mentre non è possibile creare playlist in collaborazione con altri utenti.

    http://listen.grooveshark.com/






  5. Imeem***CHIUSO

    Imeem è un social media che ti permette di creare gratuitamente delle playlist utilizzando diverse risorse come brani musicali, immagini o video. Grazie alla funzionalità remix puoi anche ri-ordinare gli elementi della tua playlist, aggiungere effetti di transizione tra le canzoni e le immagini, caricare i tuoi brani personali e creare delle playlist in collaborazione con altri utenti di Imeem. Per utilizzare il servizio è richiesta la registrazione. Una volta creata la playlist, puoi embeddarla in qualunque sito web o social media utilizzando l'apposito widget. Il widget è completamente personalizzabile affinché possa adattarsi allo stile e all'aspetto del tuo sito: puoi modificarne la dimensione, i colori e selezionare alcune opzioni di riproduzione come l'auto-play e l'auto-shuffle. Gli utenti di Imeem sono liberi di condividere, votare e taggare tutte le playlist presenti nel sito. A causa delle restrizioni imposte dai copyright, alcuni brani si possono riprodurre per soli 30 secondi. E' possibile accedere a Imeem tramite iPhone, iPod Touch e i telefoni mobili Android.

    ***CHIUSO






  6. Finetune

    Finetune è un creatore di playlist musicali gratuito ed anche un servizio di radio streaming. E' possibile cercare canzoni e playlist e ascoltare direttamente grazie al player di Finetune. Ogni volta che cerchi un brano, il servizio crea in modo automatico una playlist con altre tracce musicali che potrebbero piacerti. Successivamente potrai condividere la tua playlist utilizzando un apposito widget, mentre il widget che mostra gli album ti permette di navigare grazie ad una interfaccia simile al CoverFlow della Apple. Gli elementi della playlist non sono ri-ordinabili e non è possibile personalizzare l'aspetto del widget. La registrazione è obbligatoria per creare delle playlist. Finetune ha anche un client gratuito Adobe AIR per Windows e Mac, un'applicazione per l'iPhone e funziona anche sui telefonini che supportano Flash. Non è possibile caricare brani dall'esterno né creare playlist in collaborazione con altri utenti.

    http://www.finetune.com/






  7. Datpiff

    Datpiff è una community di musica online dove puoi creare delle compilation senza spendere un centesimo. Senza bisogno di registrarti potrai cercare ed ascoltare tutte le canzoni che ti piacciono, mentre per creare la tua playlist personale o per caricare i tuoi brani devi avere un account. In questo modo potrai anche caricare i tuoi brani su Datpiff. Tutte le compilation si possono embeddare nel Web e redistribuire gratuitamente condividendo la URL della playlist oppure utilizzando un widget (che ha anche una versione speciale per l'embedding nei forum). I widget non sono personalizzabili e non è possibile ri-ordinare i brani dentro la playlist. Gli utenti di Datpiff possono votare, preferire e commentare le playlist degli utenti mentre non è possibile creare delle playlist collaborative.

    http://www.datpiff.com/






  8. Spool.fm

    Con Spool.fm puoi creare gratuitamente delle playlist musicali utilizzando i brani disponibili in rete. Senza registrarti, puoi cercare e ordinare le tue tracce preferite in sequenza, mentre per salvare le tue playlist e per redistribuirle nel Web devi necessariamente creare un account su Spool.fm. Le playlist si possono condividere liberamente su Twitter e si possono embeddare sul tuo blog o nelle tue pagine dei social media utilizzando un widget. Il widget non è personalizzabile e non è possibile uploadare dei brani dall'esterno. Se disponi di un account, puoi anche vedere in tempo reale cosa stanno ascoltando i tuoi amici su Spool.fm e metterti in ascolto anche tu, come se fosse una vera e propria stazione radio, mentre non è possibile creare delle playlist collaborative.

    http://spool.fm/






  9. 8tracks

    8tracks ti permette di condividere e scoprire musica creando delle playlist online in modo gratuito. Senza possedere un account puoi cercare canzoni, ascoltare i mix sul sito ed esportarli ovunque nel Web grazie ad un player embeddabile. Dopo esserti registrato, potrai associare i brani per creare una playlist, che dovrà essere lunga al massimo 30 minuti (più o meno otto brani). Devi assicurarti di scegliere le canzoni nell'ordine corretto fin dall'inizio, perché non è possibile ri-ordinare i brani della playlist in un secondo momento. Per condividere le tue playlist puoi utilizzare un widget embeddabile scegliendone il colore, ma questa è l'unica opzione di personalizzazione disponibile. 8tracks ti permette anche di uplodare i tuoi brani per distribuirli ad altri. Non è invece possibile creare delle playlist collaborative.

    http://8tracks.com/






  10. MixTape.Me

    MixTape.me è un servizio online gratuito che ti permette di creare dei mixtape. Dovrai semplicemente cercare nel Web i brani musicali che ti piacciono ed inserirli nella nuova mixtape che stai creando. Puoi usare sia il tradizionale metodo per creare i mixtape, sia l'opzione "Quick playlist" grazie alla quale puoi creare una sequenza di brani usando una comoda interfaccia, facendo un semplice copia e incolla. Registrandoti presso MixTape.me potrai anche condividere la tua musica con un widget. Sfortunatamente non è possibile personalizzare lo stile del widget e nemmeno ri-sistemare l'ordine dei brani della tua playlist. Il servizio ha però una funzionalità che mostra informazioni contestuali sui brani della playlist, come: biografia dell'artista, canzoni, esperienze e video. Non è invece possibile creare delle playlist collaborative, né uplodare dei brani.

    http://mixtape.me/






  11. Playlist.com

    Playlist.com ti permette di prendere brani musicali dal Web per creare delle playlist e condividerle in un sito. Per utilizzare Playlist.com basta registrarsi al servizio e ricercare in modo semplice i brani musicali, ordinarli e successivamente condividerli grazie ad un widget nel tuo sito o nella tua pagina di qualunque social media. Il tuo widget è personalizzabile ed è possibile adattarlo allo stile e all'aspetto del tuo sito. Se preferisci, potrai esportare le canzoni in una playlist di Windows Media Player, spedire i tuoi brani via e-mail o condividerli sui social media usando il tasto AddThis. La possibilità di uplodare i tuoi brani in Playlist.com attualmente non è supportata.

    http://www.playlist.com/






  12. MixPod

    MixPod è un creatore di playlist musicali con il quale puoi mettere insieme diverse tracce musicali ed embeddarle sul tuo blog o nei social media. Non c'è bisogno di registrarsi e puoi subito iniziare a cercare le canzoni e ad associarle in playlist. Non dovrai preoccuparti di mettere le canzoni nell'ordine corretto perché potrai liberamente ri-ordinarle in un secondo momento. Una volta creata la playlist, la potrai redistribuire gratuitamente utilizzando un widget personalizzabile. Per personalizzarlo dovrai scegliere tra diversi tipi di widget già preimpostati, selezionare i tuoi colori preferiti e definire altri parametri come l'auto-play, l'auto-shuffle e la riproduzione in loop. Puoi anche scegliere di rendere la tua playlist pubblica o privata, mentre non è possibile caricare brani dall'esterno né creare delle playlist collaborative.

    http://www.mixpod.com/






  13. 500 Days of Summer Mixtape

    Per il lancio del film 500 Giorni d'Estate, la Fox ha dato vita ad un servizio web che ti permette di creare liberamente dei mixtape da condividere nel Web. Per creare una playlist è necessario avere un account su Imeem ed è possibile ascoltare soltanto i primi 30 secondi di ogni brano. Dopo esserti registrato, scegli un set di brani, ordinali e personalizza l'aspetto della tua playlist, che viene mostrata come se fosse una vecchia musicassetta: puoi aggiungere un'etichetta, del testo e poi ripubblicare la cassetta sul tuo blog. Puoi anche condividere la tua cassetta via Twitter, Facebook e altri social media. Non è possibile creare delle playlist collaborative né caricare i tuoi brani.

    http://www.500daysofsummermixtape.co.uk/

     



  14. MindViz

    MindViz è un servizio online gratuito che ti consente di creare, condividere ed embeddare le tue playlist musicali. Puoi scegliere le canzoni per creare la tua playlist sia dalla libreria di MindViz, sia contribuire inserendo le tue tracce. Considera che tutte le tracce che carichi devono essere di tua proprietà e non essere coperte da copyright. Puoi personalizzare liberamente l'aspetto delle tue playlist e modificare l'ordine delle tracce in base ai tuoi gusti. Non è possibile creare playlist collaborative. Per usare MindViz è necessaria la registrazione.

    http://www.mindviz.com/






  15. FIQL

    FIQL è un servizio online per creare playlist musicali gratuitamente. FIQL si basa sul motore di ricerca di brani musicali Skeemr per trovare le canzoni per creare la tua playlist. Se preferisci, puoi anche usare YouTube e creare una playlist di video musicali. In alternativa, puoi anche caricare file di playlist musicali che hai creato in precedenza sul tuo lettore preferito (iTunes, Windows Media Player, Rhapsody, ecc.) Non è possibile l'editing collaborativo, né la personalizzazione dell'aspetto e neanche caricare singole tracce. La registrazione è obbligatoria per poter usare FIQL.

    http://www.fiql.com/

 







Altri Creatori di Playlist Musicali



  1. Blip.fm

    Blip.fm ti permette di creare la tua personale web radio gratuitamente. Devi semplicemente registrarti al sito ed aggiungere i tuoi artisti preferiti e trovare altri utenti che hanno i tuoi stessi gusti musicali. In seguito potrai iniziare a cercare le canzoni che ti piacciono e condividerle assieme ad un messaggio personale. Puoi anche associare gli account che hai sui social media con Blip.fm per aggiornarli ogni volta che "blippi" una nuova canzone. E' anche possibile embeddare le playlist con le tue canzoni selezionando le blips che vuoi embeddare, copiando un pezzo di codice sul tuo sito. Sfortunatamente non potrai controllare la sequenza delle tracce, creare playlist in collaborazione con altri utenti, né uplodare tracce tue personali.

    http://blip.fm/





  2. Soundtrack of My Life

    Soundtrack of My Life è un servizio gratuito online sviluppato da Billboard.com che ti permette di creare delle playlist con tutte le canzoni che hanno fatto la storia della tua vita: il tuo primo bacio, il giorno che ti sei laureato, il momento in cui ti sei sposato... devi semplicemente inserire una data per ognuno di questi momenti ed il servizio crea automaticamente una playlist con le canzoni che in quel periodo spopolavano. Una volta creata la playlist, potrai ascoltare solo una piccola preview delle canzoni. Se sei un utente registrato a Billboard.com, sarai in grado di condividere le tue playlist sui social media o di embeddare un widget nel tuo sito.

    http://www.billboard.com/soyl/wizard#/soyl/wizard





  3. PlisTUBE

    PlisTUBE è un servizio gratuito che ti permette di creare playlist usando i video di YouTube. Tutto quello che devi fare è digitare il nome di un artista nel campo di ricerca e PlisTUBE genererà automaticamente una video playlist basata su quell'artista. Se vuoi tenere la playlist che hai creato, ti devi registrare. Puoi riorganizzare liberamente l'ordine dei video all'interno della playlist e anche aggiornare e modificare la lista. Puoi condividere la tua playlist spedendola via email, condividere un link diretto o prelevare un codice per embeddarla sui social media o sui blog. Non sono disponibili opzioni per la personalizzazione, strumenti di collaborazione, né funzionalità per caricare tracce.

    http://www.plistube.com/





  4. TurnTubelist

    TurnTubelist è un servizio gratuito che ti permette di creare video playlist da YouTube ed anche rielaborare e mixare i video. Devi solo creare due video playlist (selezionando manualmente i video di YouTube o importando una playlist video), quindi puoi mixare i due stream audio come un DJ. Riorganizzare l'ordine dei tuoi video, sistemare il volume, fare la dissolvenza incrociata tra le tracce audio e creare un'unica compilation musicale da condividere con i tuoi amici con un URL. Non è necessaria la registrazione per utilizzare TurnTubelist.

    http://www.turntubelist.com/

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

15257
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics