MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


6 dicembre 2011

Diventa Imprenditore Di Te Stesso: La Storia Di Robin Good - Parte 1

Vuoi diventare imprenditore di te stesso? Vuoi trasformare la tua passione in un business online? Ti sei stufato del tuo attuale lavoro e hai voglia di cambiare vita? In questa serie di articoli, voglio raccontarti la storia di Robin Good, e di come Robin abbia deciso di lasciare un lavoro sicuro ed un buono stipendio, per fare ciò che gli piaceva veramente.

diventa-imprenditore-di-te-stesso-storia-robingood-1.jpg
Photo credit: LaborTV

Se non l'hai mai sentita da altre parti, la storia di Robin è l'esempio perfetto per scoprire come si possa avere il coraggio di seguire i propri sogni e di non piegarsi alle regole del "sistema".

Eh già, perché mica Robin Good è nato così dal nulla. Robin, una volta, lavorava per grandi organizzazioni internazionali, come la FAO o la Banca Mondiale, dove curava i progetti di comunicazione per i Paesi in via di sviluppo.

Ma poi, un giorno, si è proprio rotto le scatole di quella vita dove la sua creatività era castrata e non c'era spazio per fare quello che davvero gli piaceva, e quindi ha deciso di.... ma non voglio svelarti tutto subito.

Guardati questi video e gli altri che pubblicherò nei prossimi giorni (Parte 2 e Parte 3), e scopri tu stesso come l'insoddisfazione verso il mondo del lavoro tradizionale sia il migliore trampolino di lancio per vivere la vita che hai sempre desiderato.



Un sentito e dovuto ringraziamento va a tutta la troupe di LaborTV, la TV online della CISL, e a Raffaella Vitulano, che hanno realizzato per il programma You Work, la video intervista dalla quale sono tratti gli spezzoni che trovi in questo articolo.

 

 


Chi È Robin Good


Durata: 1:26

Trascrizione integrale in italiano.



Ciao, mi chiamo Robin Good.

E anche se ho un nome un pochettino strano, sono del tutto italiano.

Sono un micro-editore online e riesco a guadagnare tutto quello che mi serve per vivere, e anche un pochettino di più, soltanto lavorando con internet.

Prima ero un dipendente. Tanti anni fa, quando ho iniziato, ho incominciato con un lavoro "normale".

In realtà, lavoravo già per Canale 5, Rete 4 e Italia 1 nei sotterranei, quando ero ancora un ragazzo di vent'anni o poco più, per Berlusconi. Quando per la prima volta batteva con Dallas i programmi della RAI.

Ma quando ho visto che non c'era la possibilità di fare veramente quello che piaceva a me, quando ho incontrato un po' di tappi sopra che non mi davano la possibilità di crescere e di fare quello che mi piaceva, ho detto:

"Sapete signori? Io do le dimissioni. Non mi importa se ti chiami Berlusconi, Canale 5, se mi dai un bello stipendio che dovunque racconto tutti si tolgono il cappello, io voglio fare quello che piace a me".

Quindi, se vuoi capire come ho fatto a trovare la mia strada, tutto da solo, indipendente da questi grandi, per non dovermi preoccupare di avvocati, creditori, banche, ecc., ho una bella storia da raccontarti.

 



I Primi Passi su Internet


Durata: 2:20

Non ti sto a raccontare tutta la storia, vado subito al dunque.

A un certo punto, lavoravo per le organizzazioni internazionali, perché pensavo che il mondo commerciale mi avesse già detto tutto quello che aveva da dirmi.

Stavo sempre a rincorrerli, a farmi pagare, a trovare i creditori, gli avvocati, le banche... una vita non bella, perché alla fine poi non fai mai quello che a te piace realmente.

Quindi, ho detto: "OK, lavoro per organizzazioni internazionali" - perché sapevo bene l'inglese, poi qui a Roma ci sta una specie di piccola Washington - quindi mi sono detto: "ma dai, questi aiutano il terzo mondo, quelli poveri... visto che io sono in gamba con la comunicazione, con l'usare le nuove tecnologie, mi butto lì".

I primi anni sono stati bellissimi, perché ho imparato tantissime cose, lavorando con lingue diverse, libri, CD-ROM, poi è arrivato Internet... ma poi, anche lì, ho scoperto che il mondo è sempre lo stesso.

Quando ci stanno di mezzo tanti soldi, c'è sempre qualcuno che se ne approfitta un pochettino.

Mano mano che tu scopri l'ambiente nel quale sei, cominci a diventare consapevole di tutte queste sottigliezze. Cominci a vedere che non hai poi tante possibilità, che le tue idee vengono scartate semplicemente perché il sistema deve funzionare così com'è fatto.

Allora, ho detto:

"ma cavolo, nonostante il prestigio di questo lavoro, io devo fare qualcosa che piace a me.

Devo trovare una soddisfazione personale che sia oltre quello che mi danno con i soldi."

Mi sono detto:

"Siccome mi fanno insegnare tanti corsi, perché quando gli do il modulo per avere il feedback su come sono andato, non aggiungo una voce: "Vuoi rimanere in contatto, vuoi essere aggiornato? Mi lasci il tuo nome e l'email?" "

Le persone hanno cominciato a lasciarle queste email, e così da lì è nata questa voglia di condividere con altre persone, gratuitamente, le cose che mi appassionavano, anche se non mi pagavano niente, perché il lavoro non mi soddisfaceva, mi pagava solo l'affitto e la benzina.

Quindi, ho detto: "come realizzo me stesso?" Scrivendo ciò che mi piace.

E da lì è cominciato questo percorso.



Continua a leggere la Parte 2 della storia di Robin.

 






Evento Live con Robin Good: Sabato 17 Dicembre

evento-live-robingood-open-clinic-sabato-17-dicembre-2011.jpg
Photo credit: Moreno Bonechi

Sabato 17 Dicembre, dalle ore 15 alle ore 18, Robin Good terrà un'esclusiva Open Clinic dedicata all'imminente riapertura dei cancelli del POP Campus.

Se ancora non lo conosci, il POP Campus è il primo corso permanente della Robin Good University, dove impari a trasformare la tua passione e le cose che ti piace di più fare, in un servizio di reale valore ed utilità su Internet.

Questa Open Clinic speciale di ben tre ore, sarà divisa in due parti:

  • Nella prima parte (dalle 15) Robin illustrerà l'ultimissima versione della Formula di Sharewood, la sua innovativa strategia di marketing su Internet, per creare servizi di valore non basati sulla pubblicità online.
  • Nella seconda parte (dalle 16) avrai spazio per esporre a Robin le tue domande, dubbi e perplessità su come si costruisce un business su Internet. Vuoi aprire un sito, ma non sai come? Hai problemi a monetizzare i tuoi contenuti? Non sai come usare AdSense? Chiedilo a Robin, e lui ti risponderà dal vivo, coinvolgendo anche gli altri partecipanti.

Inoltre, alla fine dell'Open Clinic, avrai la possibilità di entrare nel POP Campus ad un prezzo speciale, riservato solo agli iscritti a questo evento.

Per registrarti subito a questa esclusiva Open Clinic, inserisci nome ed email qui sotto:


 

Video registrato dalla redazione di LaborTV e pubblicato per la prima volta il 1 Novembre 2011, con il titolo: "YouWork - 20 Puntata" . Trascrizione video di Daniele Bazzano per MasterNewMedia.


 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

16775
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics