MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


30 agosto 2007

Design: Joshua Porter E I Cinque Principi Fondamentali Del Design Strategico

Di solito anch'io sono coinvolto in qualche processo o decisione relativa al design. Sia che si tratti dei modi per incrementare i guadagni di uno dei siti del mio network, sia che si parli di facilitare la pubblicazione del tuo archivio di video clip o di permettere ai lettori di navigare molteplici newsradar; si tratta sempre di fare le scelte di design più opportune.

design-composition.jpg
Photo credit: Tracy Ebden and Logoboom - Montage by Robin Good

Il problema è che la nostra cultura e le istituzioni educative ci hanno spesso indotto a pensare che un design eccellente e migliore possa essere raggiunto aggiungendo un buon numero di elementi visuali cool.

Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità.

E naturalmente tutto dipende da quale significato attribuisci al termine "design".

Per me il "design" non è nient'altro che la creazione di un'idea all'interno della tua mente. La capacità di concepire, pianificare, creare e mettere nero su bianco qualcosa per un uso o un'esperienza specifici.

Per avere successo in questo processo, riuscendo a fare in modo che il risultato finale si concretizzi in uno strumento o prodotto semplice da utilizzare, apprezzare ed usare, la capacità di sapersi concentrare sull'essenza del tuo scopo finale, eliminando al contempo tutto ciò che non è necessario per raggiungere senza sforzi il tuo obbiettivo, rappresenta in vari modi la più alta espressione dell'esercizio del "buon design".

Nathan Shredoff ce ne offre una definizione calzante:

"Il Design è un insieme di aree per il problem-solving che usa approcci utente-centrici per comprendere le necessità dell'utente (come anche requisiti di business, economici, ambientali, sociali e altri) per creare soluzioni di successo per risolvere reali problemi.

Il design è spesso utilizzato come processo per determinare cambiamenti reali all'interno di un sistema o mercato.

Troppo spesso, il Design è definito solo come un problema visuale o comunicativo da risolvere a causa della prevalenza in tale ambito dei disegnatori grafici."

Se ti appassionano il design, la creazione e la condivisione di contenuti, informazioni e strumenti che altre persone ameranno utilizzare, credo sarebbe molto utile per te conoscere i cinque principi base del design cosi come chiaramente spiegati da Joshua Porter di Bokardo.

Introduzione di Robin Good

 



5 Principi Di Design Strategico

di Joshua Porter



1) La Tecnologia E' Al Servizio Degli Esseri Umani

human-technology-190.jpg

Troppo spesso le persone si autoaccusano per i difetti della tecnologia. Quando i loro pc vanno in crash, dicono "Devo aver fatto qualcosa di stupido".

Se un sito web è disegnato male, dicono "Devo essere stupido. Non ci riesco". E potrebbero anche reiniziare a sfogliare un libro per principianti per riuscirci.

Questo è terribile! Le persone non dovrebbero percepire una sensazione di fallimento quando usano la tecnologia.

Come il cliente, l'utente ha sempre ragione. Se il software va in crash, è un fallimento di chi ha concepito quel software. Ciò non significa che il designer debba nascondere la testa per la vergogna...ma semplicemente trasformarla in un'opportunità di apprendimento!

La grande differenza fra i designer buoni e cattivi sta in come si occupano delle persone che non riescono ad interagire con i loro design.

La tecnologia è al servizio degli umani. Non il contrario.



2) Il Design non è Arte

car_design_id3755661_size220.jpg

L'arte riguarda l'espressione personale. Riguarda la vita, le emozioni, i pensieri e le idee dell'artista.

Riguarda ben poco ciò che fa chi la osserva; non è richiesta un'attività da parte loro ma solo l'apprezzamento. La pratica dell'arte non richiede un pubblico. E' un'attività necessaria per l'artista, e solo per l'artista.

Invece il Design riguarda l'suo. Il designer ha bisogno di qualcuno che usi (non solo apprezzi) ciò che crea.

Il Design non raggiunge il suo obbiettivo senza qualcuno che lo utilizzi. Il Design aiuta a risolvere i problemi umani.

La lode più alta che possiamo conferire ad un Design è non tanto che sia bello, come facciamo per l'Arte, quanto che si utilizzi bene.

A differenza dell'Arte, il Design è sempre contestuale. E' importante quando un design viene creato conoscere anche il contesto nel quale sarà utilizzato: quale problema dovrebbe risolvere? E per chi? Ed in quale momento? Ecco perchè il design è così collegato alla tecnologia...e dato che la tecnologia cambia rapidamente, così deve avvenire ai nostri design.

Un design che funzionava dieci anni fa, forse oggi non sarebbe nemmeno degno di considerazione. La storia è piena di design splendidi che non sono più necessari.

Invece la grande Arte sta sempre nello stile. Apprezziamo il David di Michelangelo pur sapendo che potremmo ricrearlo milioni di volte perchè è il frutto della fatica e dell'espressione creativa di un solo uomo. Una cosa intramontabile.

Un grande Design dipende dal periodo storico nel quale viene fatto e dal problema che intende risolvere. Ma non l'Arte. L'Arte non ha tempo.

Il test del Ph. Quando alle persone piace l'Arte, dicono "Mi piace". Se gradiscono il Design dicono "Funziona bene". Questo non è un caso.

Un buon Design è qualcosa che funziona bene.



3) L'Esperienza Appartiene all'Utente

experience_id405993_size190.jpg

I designer non creano esperienze, creano prodotti per l'esperienza. In questa sottile distinzione sta tutta la differenza, dato che colloca il designer al servizio dell'utente, non viceversa. Ciò non esclude l'innovazione, né impedisce ad un designer di andare oltre a ciò che viene considerato all'avanguardia. Significa solo che l'esperienza di un design non avviene semplicemente perché è il designer a dirlo; succede quando è l'utente ad accorgersene.

L'esperienza ultima è qualcosa che avviene a livello degli utenti, ed appartiene a loro. La posseggono.



4) Un Design Eccellente E' Invisibile

dish-design_id706620_size200.jpg

Un'interessante proprietà di un eccellente è che viene dato per scontato. Funziona così bene che dimentichiamo lo sforzo creativo necessario per realizzarlo.

A volte, come per il cucchiaio, l'oggetto è talmente semplice da sembrare ovvio, e ci dimentichiamo che c'è stato un momento nella storia in cui non era così. Altre volte, come per le automobili, l'oggetto è talmente sofisticato e semplice da usare che scordiamo tutti i milioni di ore necessari per arrivare a questi punti. E' un peccato...ogni grande progetto ha una storia ricca di avvenimenti. E ogni design ha dietro uno o più progettisti che hanno provato a rendere la terra un posto migliore risolvendo uno o più problemi.

Un cattivo design è palese perchè complica l'uso da parte dell'utente. E' poco maneggevole, difficile e complesso.

E' più facile notare un cattivo design che un buon design. Ci colpisce subito con forza.

A causa del suo successo, il design è spesso invisibile.



5) La Semplicità è l'Ultima Sofisticazione

ipod-nano-110.jpg

Come disse Antoine de Saint-Exupery, "In nulla che io conosca, la perfezione non viene raggiunta quando non c'è più nulla da aggiungere, ma quando non c'è più nulla da togliere."

Semplicità significa percorrere una strada: sapere cosa tenere e cosa buttare via...viene fuori come per magia quando funziona, perché nessun elemento di complessità viene trasferito agli utenti...solo la semplicità.

Questo è il risultato più alto a cui può arrivare un designer.



Articolo pubblicato originariamente da Joshua Porter il 5 Marzo 2007 con il titolo "Five Principles to Design By" su Bokardo. Versione italiana a cura di Martinelli Mirco - per un feedback editoriale scrivi a Robin.Good[at]masternewmedia.org



L'autore

joshua_porter.jpg

Joshua Porter è editor di Bokardo, un sito sul social web design. Attualmente è Director of Web Development alla User Interface Engineering, un'azienda nel campo della ricerca comportamentale con sede a North Andover, Massachusetts. Conduce una world-class research su come attualmente le persone utilizzano siti Web e prodotti. Attualmente organizza l'annuale User Interface Conference, una delle conferenze sul design più di successo in questo campo.



Photo Credits
Hand scanner: Tyler Olson
Red car: Kid at Playstation: Leah Anne Thompson
Dish: Ann Todolskaya
iPod: Apple

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

7885
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics