MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


24 giugno 2006

Instant Messenger 2.0: Il Futuro Dei Sistemi Di Instant Messaging Per La Comunicazione Online

L'Instant messenger è lo strumento di comunicazione che si sta sviluppando di più in assoluto. La sua crescita è più veloce di quella del telefono, del cellulare e dell'email. Sebbene in molti lo associno con i teenager, l'instant messaging sta divenendo un tool molto efficace di collaborazione online per le aziende e per gli utenti online che si affidano all'instant messenger come tecnologia chiave per la comunicazione.

In tempi non sospetti, nell'Aprile 2005 io stesso ho fatto stampare un set di biglietti da visita prima di partecipare ad una serie di conferenze, all'interno dei quali non c'era niente tranne che il mio IM.

Robin_Good_business_card_back_450.JPG

Perchè ?

L'Instant messaging sta per diventare il centro dell'universo della comunicazione online e della collaborazione dal momento che integra sempre di più funzionalità di interazione e conferenza ad alto livello.

Mentre la cultura di coloro che usano gli instant messaging varia, dai novizi che usano skype come telefono (grrrrrr), a chi interagisce tra molte piattaforme, selezionando tre le varie funzionalità offerte come file sharing, text chat asincrona, voce e chat in tempo reale e messaggi vocali asincroni. Stiamo di fronte quindi ad un'evoluzione dell'instant messaging che amplificherà la nostra capacità di comunicare e di collaborare in team online.

Questo è ciò che definisco Instant Messaging 2.0, una convergenza potente tra tecnologie di comunicazione e distribuzione che produrrà molti cambiamenti ed opportunità per il futuro.

Qui il mio tentativo di dare una visione generale dell' Instant Messaging 2.0.

 

Perchè un instant messaging sicuro diverrà la mia piattaforma preferita di comunicazione e collaborazione ?

Perchè:

a) Gli instant messenger sono tra i più popolari e i più veloci strumenti di collaborazione e comunicazione online.

b) Gli instant messenger possono essere usati facilmente tra telefoni fissi e mobili da PC standard, telefoni cellulari e PDA.

c) Mentre il browser è stato un tool originalmente progettato per accedere e visualizzare l'informazione, gli instant messengers sono strumenti di comunicazione online più naturali, facili e disponibili (insieme all'email).

d) Se il web 2.0 è basato sulla più grande interazione, la comunicazione e la collaborazione in real-time, gli instant messenger rappresentano gli strumenti più adatti.

La differenza chiave con tutto quello che avete visto finora sta nel fatto che gli instant messengers non rimarranno piattaforme di comunicazione isolate ma saranno punti di incontro per un'interazione a differenti livelli.

Gli Instant messenger diverranno non solo una piattaforma di lancio per molte attività di collaborazione di gruppo, ma saranno il modo più efficiente per accedere a tool e servizi separati che aumenteranno il loro valore quando accessibili dal tuo IM personale.

Seguendo questo punto di vista, le piattaforme di instant messaging saranno le piattaforme di mash-up più utili, con API aperte in grado di fare da porte per nuovi servizi di comunicazione e collaborazione per audience targhettizzate; strumenti più semplici alle applicazioni da scaricare.

Per questo gli instant messengers divengono veicoli chiave sia per la distribuzione di contenuto (RSS, news feeds, previsioni del tempo, film, video, podcasting, etc.) che per la vendita di nuovi prodotti e servizi.

Potrebbe WebEx, uno strumento di collaborazione in tempo reale, avere un marketing ed un sistema di distribuzione migliore del nuovo AIM Pro ?. Io penso di no.

Potenziare la propria comunicazione e collaborazione grazie a questi instant messenger emergenti sarà una lezione da imparare velocemente.

Gli instant messengers del prossimo futuro si legheranno ad un altro settore di cui ho già scritto: i personal media aggregator.

Una volta che gli instant messenger diventeranno hub in grado sia di raccogliere che di accedere ad informazioni critiche, sarà facile per loro legarsi ai personal media aggregator che personalizzeranno gli instant messenger a seconda del brand e delle nicchie specifiche.



Instant Messaging 2.0

Ho letto un altro post di David Coleman intitolato "Instant Messaging 2.0?", ma personalmente penso che le questioni non siano stato affrontate in maniera corretta.

L'IM 2.0 è un'onda che espande le tue abilità di collaborare a distanza senza aver bisogno di una laurea in H.323 o di un corso di preparazione in WebEx.

Web conferencing, video conferencing, co-browsing, application / desktop / screen sharing, live annotation e markup, presentazioni PowerPoint live, ricerche online, RSS, email, SMS, tutto convergerà nel tuo IM preferito, molto presto.

Martin Taylor, Ex corporate VP di Windows Live e MSN, ha affermato:

"Vediamo Windows Live Messenger come uno dei più importanti servizi all'interno di Windows Live. Le persone saranno in grado di lanciare blog, condividere dati, fare ricerche online, guardare video, ed usufruire di una moltitudine di altri servizi via Messenger."
(Fonte: Computer Business Review Online - June 20th 2006)

Non mi credi ?

Inizia a guardarti attorno, e vedrai i segnali di quello che sta accadendo.

In tempi non sospetti io ed altri abbiamo anticipato che le piattaforme di instant messaging erano perfette per entrare nelle aziende come strumenti di web conferencing e real-time collaboration sia per utenti non tecnici che per professionisti.

Ma non ti sbagliare. Le innovazioni che caratterizzeranno l'instant messaging 2.0 passano per una lunga serie di idee, funzionalità e combinazioni di strumenti che improvvisamente iniziano a convergere ed integrarsi negli instant messaging grazie alle sinergie che sono in grado di creare.

Qui la mia personale lista di ciò che secondo me caratterizzerà gli Instant Messaging 2.0, in modo tale che quando li vedrai potrai dire: Ecco questo è un instant messenger 2.0.

Gli Instant Messaging 2.0 sono caratterizzati dall'integrazione di una o più di queste funzionalità:

  • Funzionalità di Conferencing e Real-Time Collaboration
    ineen_full_interface_180o.jpg
    Questa è una "naturale estensione" di qualcosa che gli IM hanno già o iniziano ad avere. File sharing, screen sharing, co-browsing e video conferencing stanno divenendo elementi caratteristici di ogni IM.


  • IM con funzionalità di telefonia VoIP e linee telefoniche tradizionali
    PC-to-phone_call_YM.gif
    La capacità di telefonare via internet a telefoni tradizionali e fissi è una cosa che si sta diffondendo tra i maggiori instant messaging. Da Skype a Gizmo, fino a Yahoo Messenger, Live Messenger e AOL tutti gli instant messengers stanno provvedendo a creare sistemi di telefonia VoIP tra IM e telefoni tradizionali.


  • Integrazione email
    Google ha già fatto molto mettendo insieme funzionalità di instant messaging / testo e GMail mentre la maggior parte degli IM offrono solo un link diretto al loro servizio di email basato sul browser. Email e messaging sono due attività che devono essere totalmente integrate tra loro.

  • Storia - Messaging offline

    Ho scritto recentemente che secondo me gli instant messaging hanno l'abilità di sostituire l'email in molti casi, specialmente non appena aumenteranno le funzionalità di archivio ed i servizi di access management utili per ciò che riguarda il business.

    Gli instant messaging 2.0 permetteranno di inviare messaggi nel più breve tempo possibile a qualsiasi recipiente anche se offline. Questi due fattori insieme a funzionalità di privacy e sicurezza maggiori renderanno l'IM la mia piattaforma di comunicazione online preferita



  • Calendari e contatti
    calendar_contacts_integration_AIM_Pro.jpg
    Come punto di partenza per ogni collaborazione online, gli instant messaging hanno bisogno di strumenti di "calendaring" e "programmazione" per gestire al meglio la comunicazione online con i tuoi contatti.


  • Indicatori e controlli di Presence Awareness
    Vedere chi è online, e se è disponibile o no per conversazioni via chat o video sono elementi fondamentali ed informazioni critiche che una persona deve conoscere per avere uno scambio in IM efficace con chiunque.
    Anche l'aspetto visivo della "presence awareness" è d'importanza strategica. Non si tratta solo di icone, ma dell'evoluzione dell'interfaccia dedicata a questa attività.

    La, "presence awareness" diventerà più intelligente e performante, capace di riconoscere quali attività stanno compiendo gli utenti in relazione al loro status. Ogni utente sarà in grado di creare delle "regole di presenza" per far verificare il suo status agli altri utenti.

    Potrai apparire occupato per tua sorella, offline per tuoi amici e "online e disponibile" per il tuo team di lavoro, senza alcun conflitto tra status di presenza, in maniera da gestire bene i tuoi contatti nel mondo virtuale.



  • Sicurezza e cifratura
    Sicurezza e cifratura che non hanno bisogno di essere offerti di default nelle piattaforme di instant messaging, sono i due fattori che influenzeranno di più il grado di adozione da parte delle grandi organizzazioni. Queste non solo possono volere bloccare lo scambio di informazioni tra varie piattaforme di instant messaging, ma potrebbero desiderare anche di controllare quali persone possono connettersi con altre.

    La sicurezza è l'elemento discriminante tra l'IM personali e l'uso degli instant messenger per il business online. Appare logico che la sicurezza e la cifratura saranno offerti come servizi premium per l'instant messaging aziendale, per tutti gli instant messenger progettati per le imprese.

    Gli instant messaging che offrono funzionalità di sicurezza avranno un ritorno di marketing diretto perché renderanno le imprese che ne fanno uso più credibili e rispettate, e quindi più popolari.

    La più grande sicurezza sarebbe anche la capacità di non condividere la lista completa dei tuoi contatti con i venditori del tuo instant messenger, che, non importa quali regole della privacy adottino, hanno sempre i tuoi contatti sui loro server.



  • Funzionalità di protezione della privacy avanzate
    Gli utenti di un IM dovrebbero essere in grado di selezionare individui e gruppi di contatti con i quali mantenere differenti gradi di privacy. Come Ken Yarmosh scrive sul Corante Web Hub "... quello di cui ho bisogno è di essere aiutato a gestire meglio le mie interazioni con le persone nella mia buddylist. Desidero ad esempio rendere la mia disponibilità visibile solo ad un gruppo di persone e non a tutti i miei contatti di business. L'unica opzione che ho in questo momento è quella di essere invisibile a tutti."

    Sono necessari maggiori controlli che permettano di gestire quali gruppi di persone possono contattarmi, come e quando.



  • SMS di gruppo multi-canale via cellulare
    multiple_channels.jpg
    Attraverso telefonini e PDA stanno emergendo nuovi modi di comunicare in grado di creare un ponte tra gli utenti internet e quelli sui cellulari. Non solo. Le funzionalità multicanale rendono possibile inviare i messaggi sia attraverso gli instant messenger che attraverso l'email e gli SMS. La funzionalità "gruppo" è particolarmente importante poichè configura scenari di smart-mobbing e permette di inviare messaggi SMS a gruppi definiti di persone, da piccoli a grandi gruppi.


    Questo è un trend che merita la massima attenzione possibile. Esistono pochi strumenti del genere, ma nei prossimi mesi ci sarà una crescita evidente.



  • Audio e Video Recording
    recoding_HotRecorder.gif
    Il campo della collaborazione online vede lo sviluppo di nuove tecnologie che permettono la registrazione di tutte le interazioni e degli elementi creati durante i meeting o le presentazioni online. Per ora l'abilità di attivare una funzionalità di registrazione in un click che utilizza un formato di file standard ed "aperto" risulta l'obiettivo più vicino in questo campo tra tutti i competitor, il cui risultato sarà un chiaro vantaggio competitivo.


  • Accesso a file e a spazi di lavoro permanenti
    im_workspaces.jpg
    In una collaborazione online con altre persone, le due cose che contano di più sono la tua lista di contatti ed i documenti associati all'interazione. Più crescerà l'importanza dell'instant messaging, più queste cose diverranno determinanti; funzionalità come l'accesso immediato e diretto ai file, a documenti e spazi di lavoro permanenti e l'abilità di un instant messaging di avere set di documenti e spazi di lavoro singoli per ogni contatto.


  • Agenti interattivi - Bot
    AIM_bots.gif
    I bot degli instant messaging sono già ovunque e crescono di giorno in giorno. I bot basati sugli instant messenger sono nuovi contatti che puoi aggiungere alla tua lista di buddy ed ai quali puoi fare domande specifiche. I bot interattivi possono fornire news e altri tipi di informazioni oppure coprire specifiche aree di interesse.


  • Ambiente visuale, immersivo
    Come Yahoo Messenger mostra da qualche anno, le persone desiderano configurare l'ambiente dove avere una conversazione o una collaborazione. Questo trend che è stato alimentato dai teenager, si sta sviluppando anche dal punto di vista del business aziendale, dove l'aspetto dell'ambiente online è in grado di migliorare le interazioni e l'attitudine dei partecipanti durante i loro scambi.

    All'estremo opposto gli ambienti visuali basati su di una videoconferenza di alta qualità o su spazi 3D simulati 3D stanno adottando piattaforme di instant messaging per garantire una comunicazione più semplice tra le persone che entrano in questi spazi.



  • Avatars programmabili, Personaggi parlanti animati, Icone di presenza
    Codebaby_avatar_180.jpg
    Avatar programmabili, personaggi parlanti animate ed icone di presenza personalizzabili, offrono un universo di opportunità. L'importanza di avatar programmabili deriva dal fatto di offrire una persona sostitutiva per te stesso, che può avere un ruolo specifico, comportamenti e funzionalità in relazione alla fonte dell'interazione.

    Gli avatar programmabili possono fornire risposte automatiche personalizzate per varie richieste di contatto senza che tu abbia il bisogno di abbandonare temporaneamente la tua attività principale.



  • Emoticons Professionali
    professional_emoticons.jpg
    Nonostante la maggior parte delle piattaforme di instant messaging abbiano set di icone visuali espressive non professionali e per ragazzi, le cose stanno cambiando. Anche se i teen ager sono tra i gruppi che usano di più gli instant messaging, non devono essere trattati come persone che non apprezzano la semplicità ed un design non decorativo ed altamente leggibile, solo perché gli abbiamo fatto il lavaggio del cervello con design giocattolo. I teenager sono comunicatori sensibili come i professionisti se non di più e nonostante non si debbano privare di icone giocattolo, non dobbiamo pensare di estendere queste icone a tutti gli utenti.



  • Ricerca
    Le attività di ricerca sono estremamente importanti nel nostro universo permeato da un'enorme quantità di informazione che ora può essere facilmente acceduta. Le attività di ricerca integrate negli instant messaging non sono niente di nuovo anche se con risultati non impressionanti. Le aziende più piccole hanno già iniziato a lavorato su questo fronte e non solo permettendo una ricerca integrata nell'instant messenger ma anche dando la possibilità agli utenti di creare filtri di ricerca personalizzati limitati a set di siti precostituiti.

    "L'uso degli IM per ottenere l'informazione in maniera rapida ed efficace è una convergenza logica della ricerca e della comunicazione mobile. Ci permette di effettuare ricerche ovunque siamo e qualsiasi cosa stiamo facendo. Come ricercatore non voglio essere legato ad un libro, ad un banco o ad un computer e la ricerca attraverso gli instant messenger è davvero una proposta affascinante."
    (Source: SearchEngineWatch)


  • Profili Multipli
    La capacità di avere identità e ruoli sociali multipli quando interagisci con gli altri e con gruppi di persone diventerà sempre più importante come l'abilità di attivare identità multiple nello stesso momento.


  • Traduttori di lingua - Live o Automatici
    Skype_interpreter.gif
    languages_Meebo.gif
    I traduttori in tempo reale o automatici stanno fornendo grandi opportunità per la nascita e la crescita di nuovi servizi. Skype ha adocchiato questa opportunità e molti altri seguiranno.


  • RSS
    L'integrazione RSS è già un elemento naturale per molti instant messaging che direttamente o attraverso dei plugin ti permettono di iscriverti e di ricevere news ed informazioni via RSS.


  • Alert
    La ricezione di alert via IM è già disponibile in differenti stili e colori e rappresenta una relazione naturale per questi canali di comunicazione in tempo reale.


  • Accesso ad un numero illimitato di servizi informativi
    YM_soccer_news.gif
    Una diretta conseguenza dei due punti sopra citati è qualcosa che i maggiori instant messenger stanno già facendo: fornire accesso diretto ad una moltitudine di news e servizi di informazione direttamente dall'interfaccia degli instant messaging.



  • Piattaforma per la distribuzione di contenuti
    Al di là della distribuzione di news e di servizi informativi, la piattaforma di instant messaging è uno strumento di viral marketing perfetto attraverso il quale condividere e distribuire contenuti di tutti i tipi.


  • P2P - File Sharing ed altro
    Skype ha scelto questo approccio dall'inizio, mentre altri hanno optato per approcci differenti. Al più presto gli instant messaging coglieranno l'opportunità di divenire essi stessi veicoli per la distribuzione di contenuti come podcast, video ed internet TV. Liberi dalla paura dello scambio di file illegale e da questioni di copyright, le piattaforme di instant messaging diventeranno distributori di contenuti ideali per i maggiori media outlet e per community di nicchia verticali. IM e P2P andranno mano per la mano.


  • Una finestra sul Video Publishing ed una sull'Internet TV
    Robin_Good_on_video_180.jpg
    Sebbene questa sia una speculazione, penso che vedremo presto plugins e estensioni scaricabili che permettono dal tuo IM di ascoltare i tuoi podcast preferiti e guardare video blog o canali di Internet TV. Inoltre gli instant messaging con funzionalità di registrazione integrate saranno strumenti perfetti per reporter online per catturare video e fare interviste audio senza il bisogno di avere un set di strumenti diversi.


  • Condivisione ed ascolto di musica in tempo reale

    La condivisione di esperienze personali sarà un settore che permetterà la crescita degli instant messenger al di là di scenari di business. La condivisione di foto ed immagini in tempo reale sembra il settore che più di tutti vedrà una crescita e stanno nascendo tool e plugin in risposta alla costante domanda di queste funzionalità.


  • Plug-ins - Estendibilità
    plugins_from_YM.jpg
    I Plug-ins, le estensioni e le API aperte hanno un ruolo vitale nella crescita e nella sopravvivenza di queste piattaforme per la comunicazione online. Non ho dubbi sul fatto che vedremo una crescita su questo lato che permetterà all'utente di personalizzare la sua esperienza di comunicazione online a seconda dei suoi bisogni e dei suoi requisiti.


  • Instant Messenger Client-Based e Web-Based
    Anche se la maggior parte degli instant messenger sono software client scaricabili come Skype, Live Messenger o YM, nel prossimo futuro vedremo la crescita di versioni web - based di queste tecnologie che permetteranno di accedere a questi servizi da qualsiasi computer o PDA. Non solo. Le versioni Web-based di queste piattaforme di instant messaging permetteranno di avere un'interfaccia comune tra IM differenti e diversi sistemi operativi. (e.g.: Skype per PC e Skype per Mac non sono le stesse ed il video non è disponibile per la versione Mac).

    Sebbene i maggiori instant messenger stiano già offrendo questa funzionalità così come nuovi tool 2.0 come Meebo, le versioni web-based di queste piattaforme sono limitate nelle funzionalità. In un prossimo futuro, gli instant messaging 2.0 trarranno vantaggio della tecnologia Ajax per fornire un'esperienza utente più ricca ed accessibile da qualsiasi sistema operativo.

  • Open API
    Questo è l'elemento base della tecnologia 2.0 che permette il riutilizzo del servizio da parte di altri. Gli instant messaging non fanno eccezione.


  • L'integrazione con sistemi più grandi
    L'abilità per le piattaforme di instant messaging di integrarsi "contestualmente" all'interno di applicazioni più grandi e sistemi di comunicazione come ha fatto recentemente Convoq con Salesforce.com è un elemento vincente in grado di abbattere la resistenza dei nuovi utenti ed abilitarli a questi nuovi universi della comunicazione online.


  • Pubblicità gratuita
    Pubblicità distraenti come quelle del nuovo Microsoft Live Messenger o di Yahoo Messenger 8 non dureranno a lungo. Anche se queste garantiscono la sostenibilità delle piattaforme di IM gratuite, sono fonti di distrazione per coloro che utilizzano gli instant messenger per lavoro e per collaborare online. Gli Instant Messenger spesso soffrono di problemi di usabilità e di interface design.


  • Gratis da usare
    Gli Instant messaging rimarranno gratis per quanto riguarda le funzionalità base e saranno a pagamento per quanto riguarda soluzioni aziendali sicure e personalizzate per specifiche applicazioni collaborative in tempo reale.
  • Che cos'altro vedi?

    Robin_Good_business_card_front_450o.JPG

     

    Scritto da per MasterNewMedia.
     
     
     
     
     
    Commenti    
    blog comments powered by Disqus

     

     

     

     

    5708
     



     

    Risorse Consigliate

     

     

    I Toolkit di Robin


     









     

     

     

     

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics