MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


11 settembre 2013

Come Intercettare La Tua Nicchia Di Mercato: Tutti I Passi

Intercettare una nicchia di mercato significa utilizzare una strategia di comunicazione che abbia come finalità quella di rendere il proprio prodotto o servizio "facilmente rintracciabile" da chi lo cerca su Internet.

come-intercettare-nicchia-mercato-440px.jpg

Photo credit: Satellite dishes antenna - Shutterstock

Una nicchia di mercato è rappresentata da tutte quelle persone che hanno uno specifico problema, interesse od esigenza indipendente dal loro status, età, background. Una tribù, come direbbe Seth Godin, piuttosto che un "target".

Un "target" infatti, così come inteso fino ad oggi per chi lavora in radio, televisione o nella stampa, è definito da elementi che non individuano affatto il reale interesse o bisogno di una persona, ma solo alcuni elementi demografici quali l'età, lo stato sociale, il livello di guadagno e altri ancora che "aiutano" a caratterizzare il tipo di persone fra cui "vi potrebbe essere" un possibile, potenziale cliente.

Ecco perché "avere un target chiaro per la prossima campagna" piuttosto che "intercettare una esigenza specifica e la sua tribù" sono due cose così profondamente diverse.

La prima spara nel mucchio, nella speranza statistica di ottenere dei risultati al prezzo di perdite di tempo, distrazione, prezzi più alti e di un significativo fastidio per tutti coloro non specificamente interessati.

La seconda si posiziona in maniera specifica per poter fornire una risposta precisa a chi, su Internet, sta attivamente cercando una soluzione, un consiglio, una riposta ad una domanda, ad un'esigenza, ad un problema specifico.

Per questi motivi, fare pubblicità su Internet seguendo gli stessi schemi adottati per farsi promozione sui mass media, non solo non è una buona idea, ma è molto più costoso e molto meno efficace da tutti i punti di vista.

Ecco, in dettaglio, la strategia, i passi e i motivi per cui intercettare delle esigenze specifiche, delle nicchie di mercato, è, secondo me, il modo migliore per costruire un servizio commerciale sostenibile online.

 

1. Perché Trovare la Tua Nicchia di Mercato?


Durata: 5':04''. In questo video Robin perché nell'economia di Internet è necessario intercettare una precisa nicchia di mercato.

Prima di aprire la tua attività su Internet, costruendo un sito web o cominciando a pubblicare contenuti online, il passo fondamentale da compiere è trovare la tua nicchia di mercato.

"Trovare la nicchia" significa intercettare una domanda precisa a cui rispondere, una richiesta che accomuna un gruppo di persone e a cui tu sei in grado di far fronte offrendo le tue competenze.

Mi piace, e penso sia utile per descrivere con un'immagine immediata il concetto che ti sto illustrando, definire la nicchia con l'acronimo PIE, dove le iniziali indicano il Problema-Interesse-Esigenza che andrai a soddisfare con il tuo servizio di informazioni online.

Utilizzo la definizione "PIE" anche perché in inglese significa "torta": identificare la tua PIE, la tua nicchia, significa identificare una precisa e gustosa fetta di mercato su cui focalizzarti.

Ma perché è così importante specializzarsi, individuando e posizionandosi in una nicchia precisa?

A mio parere, identificare una nicchia di mercato estremamente specifica è necessario per tre motivi:

1) Per Adeguarsi ai Meccanismi di Internet

Internet non è come una via del centro, piena di vetrine vistose che si fanno guerra l'un l'altra per attirare la tua attenzione.

Puoi pensare a Internet come a una biblioteca, in cui vai per cercare, tra la quantità quasi infinita di libri sugli scaffali, proprio quel libro che serve a te, consultando l'archivio o chiedendo al bibliotecario.

Su Internet cerchi in modo attivo e specifico quello che vuoi - un video, un prodotto, una notizia - e per farlo interroghi Google oppure chiedi consiglio ai tuoi amici, che quando sono online hanno casa nei social media come Facebook e Twitter.



2) Per Diventare un Punto di Riferimento

Essere specializzati significa diventare un punto di riferimento, credibile e affidabile, per l'argomento scelto.

Te lo spiego con un esempio.

Una casa editrice viene considerata "specializzata" in un determinato settore se pubblica esclusivamente libri relativi a quel settore, anche se numericamente sono meno rispetto a quelli pubblicati sullo stesso argomento da una casa editrice più grande e generalista.

A fare la differenza non è la quantità numerica dei contenuti che proponi, ma la qualità della selezione che offri, la tua credibilità, la competenza che le persone ti attribuiscono.



3) Per Essere Visibile su Google

Essere visibili significa farsi trovare facilmente da chi ti sta cercando.

Su Internet, le persone cercano quello di cui hanno bisogno usando Google, inserendo termini precisi nella finestrella di ricerca e attendendo la lista di risultati che ne uscirà fuori.

Se la tua intenzione è aprire un'attività online, dovrai quindi riuscire a farti trovare attraverso Google, posizionandoti bene in questa lista di risultati.

E, tra gli aspetti che Google tiene in grande considerazione per fare apparire tra i primi risultati un sito web, c'è proprio la "specializzazione": Google apprezza e premia i siti che hanno una posizione chiara e ben definita.



Vuoi saperne di più?


Perché le differenze tra il vecchio modo di fare marketing e il nuovo modo di fare marketing online rendono necessario specializzarsi per creare un'attività online che funzioni?

a. Creare Un Sito Di Nicchia: Perché E' Così Importante

Quali sono gli aspetti da cui non puoi prescindere se vuoi farti trovare su Google?

b. Come Ottenere Massima Visibilità Su Google Spiegato In Tre Minuti Da Robin Good

  • Intercetta un'esigenza specifica
  • Crea valore
  • Usa le parole con saggezza
  • Usa gli strumenti di google
  • Tieni casa pulita (controllo costante del sito)
  • Metti il turbo (velocità del sito)




2. Come Trovare la Tua Nicchia



Durata: 9':06''. In questo video Robin spiega come identificare la nicchia migliore per te.

Il primo passo da compiere per costruire la tua attività online è quindi trovare la tua nicchia, identificare una passione, un interesse o un'esigenza comune a un gruppo di persone, a cui risponderai offrendo contenuti mirati e di reale utilità.

Ma la domanda che a questo punto immagino tu voglia rivolgermi è: "Come faccio a trovare la nicchia più giusta per me?"

Per rispondere a questa domanda, posso darti alcuni consigli strategici per scegliere l'esigenza specifica che sei più adatto a intercettare e segnalarti gli strumenti di cui hai bisogno per identificare in concreto la tua nicchia.

A livello strategico, le cose che ti consiglio di fare sono due:

1) Scegli una Nicchia Senza Pensare Solo al Guadagno

Per selezionare un argomento, è importante che tu non segua solo le tendenze di mercato, scegliendo la nicchia che ti sembra più redditizia.

Il mio personalissimo consiglio è di scegliere una nicchia per cui provi reale interesse, con cui hai affinità, in cui hai delle competenze da mettere in campo.

Pensa di nuovo all'immagine della fetta di torta con cui ti ho proposto di identificare la nicchia: la fetta di torta che scegli deve piacerti.

Ti suggerisco due modi per scoprire cosa ti entusiasma veramente:

  • prova a chiederti: "Cosa farei con piacere anche senza essere pagato?"
  • chiedi alle persone che conosci - clienti, collaboratori e amici - quali sono le qualità che ti riconoscono, le competenze o gli interessi per cui raccomanderebbero a qualcuno di rivolgersi a te.



2) Scegli una Nicchia Interessante Non Solo per Te

Nella scelta della tua nicchia devi partire da un tuo interesse, ma successivamente dovrai anche confrontarti con il mercato reale.

Se quello di cui vuoi occuparti nella tua attività online è interessante solo per te, finirai per perdere soltanto del tempo.

Non deve essere un gruppo particolarmente grande: basta una piccola fetta di mercato perché la tua attività possa funzionare. La differenza la fa il reale interesse di chi ti segue e la tua capacità di offrire contenuti personalizzati su queste esigenze.

Il principio è quindi: pochi, ma buoni.

Però, almeno quei pochi, devono esserci o il tuo business resterà fermo sulla linea di partenza.



Tenendo a mente questi consigli, puoi sfruttare al meglio le potenzialità di alcuni strumenti molto funzionali ed efficaci per identificare la tua nicchia, messi a disposizione da Google gratuitamente.

Te li elenco brevemente:

  • Google Motore di Ricerca: il semplice motore di ricerca ti permette di capire se c'è un mercato potenziale per la tua nicchia e di scoprire i tuoi concorrenti
  • Statistiche di Ricerca: questo strumento ti aiuta a definire le parole chiave con cui le persone cercano il tuo servizio su Internet
  • Strumento di pianificazione delle parole chiave: questo strumento ti permette di vedere il costo di un annuncio pubblicitario che contenga le parole chiave da te inserite; questo parametro è utile per capire la sostenibilità economica della tua nicchia

Vuoi saperne di più?

a. Come Trovare La Tua Nicchia: I Consigli Di Robin Good Per Chi Fa Business Online

b. Come Identificare La Tua Nicchia: Guida Pratica Alla Strategia Ed Ai Passi Da Compiere




3. Come Verificare che la Tua Nicchia Sia una Buona Nicchia



Durata: 6':55''. In questo video Robin spiega come rintracciare le frasi-chiave più adatte alla tua nicchia.

Dopo aver individuato la nicchia - o le potenziali nicchie - su cui ti senti più forte, ci sono alcuni passi ben precisi che ti consiglio di fare per verificare se la tua scelta è quella giusta.

1) Trova le Frasi Chiave


Identificare delle frasi chiave-corrette e che descrivano esattamente il servizio che offri è un momento molto importante e delicato, perché proprio le frasi-chiave ti permetteranno di essere rintracciato su Internet dai clienti che vuoi intercettare.

A livello pratico, la scelta della frasi-chiave sarà importante quando verrà il momento di decidere il nome da dare al tuo sito, stabilire le aree principali in cui si dovrà dividere e scrivere i contenuti.

Per identificarle, devi pensare a come parla come parla la tua tribù, ossia il gruppo di persone interessato ai tuoi servizi.

Chiediti come ti cercherebbero su Internet, che frasi e che termini potrebbero inserire su Google.



2) Valuta il Potenziale Commerciale della Tua Nicchia

Quando scegli la tua nicchia, devi pensare a una PIE che interessi effettivamente a qualcuno e che, nel tempo, ti permetta di costruire un business economicamente sostenibile.

Valutare il potenziale commerciale della tua nicchia significa porti quattro domande:


  1. C'è già un mercato intorno alla mia nicchia?
  2. Ci sono altri siti web che affrontano lo stesso tema?
  3. Sono davvero interessato a rimboccarmi le maniche per mettere su questo business?
  4. Quanto valgono i servizi che posso offrire per le persone che li vogliono utilizzare?



3) Analizza la Concorrenza

Sapere quanta e quale concorrenza esiste per la nicchia che stai valutando è un passo essenziale per comprendere se stai facendo la scelta giusta.
Mettersi in un campo in cui la concorrenza è giù alta e di qualità potrebbe infatti vanificare i tuoi sforzi.
Per analizzare la concorrenza, puoi semplicemente usare il motore di ricerca Google.

Utilizza le parole-chiave con cui un tuo cliente, secondo te, potrebbe cercarti e analizza la lista di risultati che esce fuori secondo due parametri:

a) La quantità dei tuoi concorrenti
Per controllare il volume della tua concorrenza, controlla numero di siti che compaiono nella prima pagina di Google e che utilizzano le stesse parole chiave che useresti tu per la tua nicchia.

La regola generale è che se in prima pagina i siti sono più di sette, è meglio abbandonare quella nicchia.



b) La qualità dei tuoi concorrenti
Per analizzare la qualità, poniti un preciso set di domande:

  • Che tipo di sito è?

  • Che tipo di contenuto ha?

  • Che impressione ti dà?

  • Che modello di monetizzazione usa?

  • Ha un dominio riguardante prettamente la nicchia che hai scelto?


Come ultimo consiglio, ti segnalo una lista dei quattro errori tipici che molte persone compiono cercando di identificare una nicchia:

  1. pensare solo alla propria passione e non a un problema da risolvere
  2. allargare troppo la nicchia
  3. intercettare con frasi chiave non rilevanti
  4. sottovalutare l'analisi della concorrenza


Vuoi saperne di più?

a. Come Trovare le Frasi-Chiave

b. Individuare la Nicchia: Come Valutare il Potenziale Commerciale

c. Come Analizzare la Concorrenza Online

d. Individuare La Nicchia: Gli Errori Più Comuni




Conclusioni


RobinGood-logo120.png

Trovare la tua nicchia significa intercettare una passione, un interesse, un'esigenza comune a un gruppo di persone, a cui desideri e sei capace di rispondere con contenuti e servizi utili.

In questa guida ho messo in evidenza gli aspetti chiave per comprendere perché è necessario e in che modo puoi identificare la nicchia più giusta per te.

Riepilogo in modo sintetico i punti salienti di cui ho parlato.

Perché Trovare una Nicchia?



Come Trovare la Tua Nicchia?


  • Seleziona un argomento preciso, senza pensare come prima cosa al guadagno ma basandoti sulle tue passioni e competenze
  • Scegli una nicchia che sia interessante non solo per te, ma per un gruppo di persone



Come Verificare che la Nicchia Scelta Sia Quella Giusta?


  • Trova le frasi-chiave corrette, pensando ai termini semplici e diretti che userebbero i tuoi clienti per cercarti su Google
  • Valuta il potenziale commerciale della tua nicchia, per comprendere se il tuo business un giorno potrà essere economicamente sostenibile

  • Analizza la concorrenza, controllando la quantità e la qualità dei siti già esistenti rintracciabili utilizzando le stesse parole chiave che identificano la tua nicchia





Scritto e curato da Robin Good e Ylenia Cafaro e pubblicato per la prima volta su MasterNewMedia ITALIA l'11 settembre 2013 con il titolo "Come Intercettare La Tua Nicchia: Tutti I Passi"



MNMITA-promo-POP-Campus-20131112i.png

 

Scritto da per MasterNewMedia.
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

17703
 




 

Web Analytics