MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


24 giugno 2005

Libertà Di Parola Su Internet: Blogger Cinesi E Libertà Di Espressione Online

Ogni volta che un blog diventa famoso in Cina, si sono verificate varie occasioni in cui molti blog sono stati minacciati od oscurati dalle compagnie di telecomunicazione o dai provider di servizi Internet, a causa del loro tono politico.

chinese_boy_with_punk_nektie_by_ophelia.jpg
Photo credit: Ophelia Cherry

Questo tipo di incidenti, non solo portano rischi ai blogger stessi, ma anche ai provider di servizi internet Cinesi che devono aumentare i loro sforzi per soddisfare le richieste di filtrare il contenuto.

 

Tutto ciò crea naturalmente non poche frustrazioni in coloro che vogliono parlare apertamente.

Il progetto "Adopt A Chinese Blog" è in grado di fare condividere le risorse tra i partecipanti ed aiuta molti blogger Cinesi ad esprimersi liberamente e senza dover subire la censura.

Soprattutto dallo scorso Aprile, quando la legge sulla registrazione dei siti web non-profit è entrata in vigore, i proprietari di siti web devono inserire le loro vere generalità al momento della registrazione del loro sito. Il processo di registrazione annuale e le pesanti punizioni per indadempienza hanno fatto arrabbiare molti proprietari di siti che usano domini e server virtuali indipendenti.

Quindi molti blogger Cinesi hanno pensato di trasferire i loro blog fuori dalla Cina. A causa però delle barriere dovute al linguaggio, alla richiesta economica, ai pagamenti e ad altre questioni, il costo del trasferimento è piuttosto alto e e la situazione non è delle migliori.

Lo scopo del programma è infatti quello di aiutare i blogger. Il supporto non è limitato ad alcun paese. Questa è la sua intenzione: lasciare che le persone parlino liberamente, senza timore che il loro blog possa venire oscurato.

Come funziona
La soluzione è gratuita ed indolore per tutti gli interessati.

Un blog, od un sito qualsiasi, che usa un servizio di hosting indipendente, ospita un blog bloccato. (Ciò significa semplicemente creare una subdirectory in cui il blog "adottato" possa pubblicare e conservare i suoi file).

Il blog ospitante non dovrebbe avere un grosso pubblico nel paese in cui il blog adottato è bloccato, perchè il blog ospitante sta correndo il (piccolo) rischio di essere a sua volta bloccato in quel paese.

Il blog adottato è completamente libero dal blog che lo ospita, tramite un blog client come Blogger, Movable Type o WordPress? (se il blog ospitante ha installato Movable Type o WordPress e vuole condividerlo).

Il blog adottato dovrebbe contenere nella sua pagina principale un link al suo blog ospitante e sarebbe gradito se mettesse anche un piccolo banner di Adopt A Blog per contribuire a promuovere il programma. Anche il blog ospitante potrebbe mostrare un piccolo banner di Adopt A Blog o un collegamento al blog che ospita.

In questo modo, distribuendo i vari blog bloccati su diversi host, la procedura per bloccare i blog diventa molto più difficile.

Ogni volta che un blog viene bloccato, può sempre spostarsi dal suo host ad un altro.

Perchè dovrei ospitare qualcuno?

Ci si potrebbe chiedere per quale motivo adottare un blog ed ospitarlo gratuitamente.

La risposta è che il progetto Adopt A Blog è incentrato sulla questione della libertà di parola individuale.

Chiunque vi partecipa prende una posizione forte in favore della libertà di parola e contribuisce inoltre a dare forma ad Internet in quanto strumento per il libero scambio di idee a livello internazionale.

Internet può essere davvero una forza molto potente.

Nella maggior parte dei casi ospitare un blog richiede pochissimo spazio online e praticamente nessuna manutenzione dopo l'installazione iniziale. L'host non ci perde nulla.

Supportiamo la libertà di parola.

Supportiamo il progetto Adopt A Chinese Blog.

Come si fa?

I blog che vogliono adottare e i blog che cercano un host devono mettere questo codice nei loro siti:
potete anche segnalare il vostro sito su del.icio.us usando questa tag: adoptablog

I blogger Cinesi in cerca di aiuto possono guardare qui: http://technorati.com/tag/adoptablog

Come contattare un blog che adotta

Potete mandare una richiesta via e-mail al webmaster scrivendo nell'oggetto "Request for blog hosting", poi inserite il vostro nome e l'URL del blog nel messaggio, oppure postate una richiesta nel vostro blog con un pingback al sito del blog che adotta.

Oltre al trasferimento ed all'installazione del blog, sarebbe opportuno che il nuovo host ed il blog adottato potessero mettere un link verso questa pagina per diffondere il messaggio. L'immagine qui sotto serve proprio a questo.

adopt_a_chinese_blog.gif

Commenti

Domande, commenti o soluzioni tecniche che volete condividere? Lasciate un messaggio nel forum di Adopt A chinese Blog.
http://www.voy.com/195650/

 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

3537
 

 

Web Analytics