MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


27 ottobre 2010

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 5: Le Qualità E Le Competenze Del News Curator

Quali competenze devo avere per essere un real-time news curator efficiente? Posso semplicemente raccogliere i migliori articoli e link sul mio argomento preferito o devo sapere / fare qualcosa di più? Cosa distingue un grande news curator da coloro che aggregano i contenuti in modo automatico o dai blogger che creano semplici elenchi di news?

real-time_news_curation_curator_guida_newsmastering_newsmaster_qualita_competenze_000009349745_size485_c.jpg

Photo credit: thesuperph

Nelle parti precedenti di questa guida sulla real-time news curation ho esaminato quali sono i problemi principali che stanno portando la real-time news curation ad emergere e quali differenze ci sono tra l'aggregazione automatica, la capacità di filtrare i contenuti e la curation manuale fatta dall'uomo. Ho anche speso del tempo illustrando degli esempi concreti sia di aggregazione automatica dei contenuti, sia di notizie curate dall'uomo.

Nella Parte 4 sono poi passato alla descrizione del flusso di lavoro, dei compiti e delle responsabilità specifiche di un real-time news curator e nella Parte 5 mi appresto a descrivere gli attributi principali, le qualità e le competenze che un real-time news curator deve avere.

Per individuare gli attributi principali di un news curator ho guardato sia all'esperienza maturata in questa attività durante gli ultimi cinque anni, sia alla crescente letteratura disponibile online sull'argomento ''content curation''.

La maggior parte delle persone a cui ho mostrato, spiegato od illustrato il flusso di lavoro del ''newsmastering'', così come mi piace chiamarlo, non coglie il valore ed il potenziale del processo di curation, concentrandosi troppo sull'aspetto tecnologico. Come fai la real-time content curation? Dove vai a cliccare? Come la pubblichi sul tuo sito? Ecc.

Infatti, mentre la tecnologia gioca un ruolo importante nell'aiutare un content curator a trovare, aggregare, filtrare, curare e ripubblicare i contenuti già esistenti, sta invece tutta nell'esperienza e nelle competenze del curator la reale possibilità di creare significato, di dare un senso ad informazioni sparse qua e là e di aggiungere valore.

Ciò che rende un ''newsmaster'' "di successo" non è dunque la capacità di saper usare agevolmente i feed RSS, aggregatori e codici PHP compresi, o l'utilizzare la tecnologia più avanzata per fare content curation. Piuttosto, è il livello di passione e di interesse per un argomento specifico e l'applicazione armoniosa e coordinata di una serie di competenze multidisciplinari. Cosa che spero sia insegnata nelle scuole professionali di giornalismo e di comunicazione.

Quindi, se ti stai chiedendo quali siano le qualità e le competenze che un real-time news curator deve avere, ho dedicato questa sezione della guida proprio a questo argomento specifico.

Ecco qui cosa ho scoperto:

 

 



Attributi / Qualità Chiave Del Real-Time News Curator

Ci sono alcuni attributi e qualità generali che un newsmaster deve possedere per poter distillare e rifinire uno specifico argomento in modo efficace. Personalmente, ritengo queste qualità un patrimonio di conoscenze imprescindibili ed insostituibili senza le quali il lavoro del newsmaster sarebbe senza valore.

 

1) Esperienza in Materia

real_time_content_curation_000008000438.jpg

La più importante di queste qualità è indubbiamente l'esperienza in materia. A meno che tu non sia profondamente appassionato di qualcosa, è quasi impossibile che tu possa diventare un valido newsmaster che aiuti altre persone. Dato che hai bisogno di fonti, di raccogliere e selezionare le storie più rilevanti su un argomento specifico, come puoi fare il news curator se non hai seguito da vicino ed in modo sistematico il settore di cui intendi occuparti?

È anche vero che non sono poche le persone che diventano degli ''esperti'' in determinate aree curando in modo specifico e per un lungo periodo notizie ed informazioni su un determinato campo. In altre parole: cercando ed investigando, monitorando e tracciando tutto ciò che avviene in un determinato settore, diventi naturalmente un ''esperto'' in quel campo.

L'esperienza e la familiarità con un argomento specifico rendono più semplice individuare in modo rapido le fonti e gli opinion leader, comprendere il gergo di quel settore, i termini tecnici ed essere ben informati sulle aspettative generali, le paure e le tendenze emergenti di quel settore specifico. Tutte queste abilità sono così necessarie per un aspirante curator / newsmaster, che chiunque cerchi una scorciatoia per maturare queste qualità si troverebbe in seria difficoltà al momento di decidere di essere una fonte ''attendibile'' o di dare consigli a qualcuno.

Familiarità con la Fonte - Rete di buone connessioni.

"Se vuoi realmente acquisire un insieme di conoscenze o di competenze (o qualsiasi altra area di apprendimento tu voglia definire) è davvero difficile farlo senza diventare un curator del settore.

In un certo senso, focalizzarsi su una determinata area di apprendimento è quello che i professori universitari hanno sempre fatto.

I professori si concentrano su una disciplina particolare e passano le loro vite ricercando, scrivendo su questa materia e (sempre meno) ad insegnarla.

Il buon curator fa lo stesso, anche se in genere in maniera informale e senza attribuirsi alcun titolo. (L'unica ''sicurezza lavorativa'' per un curator sta nell'offrire continuamente un alto valore alla comunità di apprendimento)."

Jeff Cobb - Mission to Learn

 





2) Rilevanza

real_time_content_curation_valutazione.jpg

L'esperienza in materia di per sè, non è sufficiente a fornire rilevanza. Sarebbe come dire che fare il professore universitario è la professione più adatta per diventare un real-time news curator. In realtà, è ben noto come finora l'università sia spesso rimasta troppo distaccata, lontana e di mentalità troppo chiusa per diventare un punto di riferimento per comprendere un particolare settore, le tendenze e le idee emergenti su un argomento specifico. Certo, ci sono delle eccezioni, ma in generale l'università rimane abbastanza distaccata dal mondo reale, dalle nuove idee e dalle nuove informazioni che circolano, per poter essere capace di ''tastare il polso'' di qualsiasi settore.

La rilevanza, così come la vedo io, è il risultato dell'esperienza in materia unita ad un'ottima comprensione del pubblico che si vuole raggiungere. Solo avendo ben presente, o meglio, scegliendo a priori gli interessi, i problemi o le necessità di un pubblico ben preciso, un news curator può raccogliere, aggregare, scegliere e selezionare le news più rilevanti per soddisfare il suo pubblico.

Come puoi essere rilevante se il legame che c'è tra l'interesse specifico del tuo pubblico e la tipologia di news che raccogli per i lettori è troppo debole?











3) Credibilità

real_time_content_curation_000011198576.jpg

La credibilità è il risultato sia dell'esperienza in materia, sia dell'essere costantemente e ripetutamente rilevante. Se sei molto ben informato su qualcosa alla quale io sono interessato e mi offri in continuazione notizie, link e risorse che non avrei potuto conoscere in altro modo, ti conquisti immediatamente la mia fiducia. Non parlo di fiducia in te come persona, ma di fiducia nell'esperienza che hai sull'argomento specifico che mi interessa.

La credibilità può essere conquistata perciò solo in un primo momento, comprendendo / individuando un contenuto / argomento specifico connesso ad un problema - interesse - esigenza precisa e poi in virtù dell'esperienza in materia acquisita, esplorando, trovando, curando e distribuendo canali di notizie di alto valore, risorse, raccolte, mappe od altre forme contenuto curato.

La credibilità può essere ulteriormente aumentata nel corso del tempo guadagnando la visibilità e l'attenzione degli altri curator esistenti e degli altri esperti in materia nel tuo stesso settore.

 





Competenze Principali Richieste Per un Real-Time News Curator - Newsmaster

real-time-news-curation-competenze-richieste-500.gif



Nuove Competenze da Imparare

[ ... ] I giornalisti hanno bisogno di imparare meglio le tecniche di curation.

Sì, in un certo senso i giornalisti hanno sempre curato, raccolto e scelto le notizie, fornendo maggiori informazioni sul contesto delle loro storie. Ma adesso hanno a che fare con un universo molto più vasto: Internet.

Ho sentito molte volte parlare del presunto problema che ci sia un'eccessiva quantità di informazioni online. Ovunque tu veda un problema, ti consiglio di guardare all'opportunità che questo nasconde.

Bisogna curare le migliori informazioni (ed anche le persone che le raccolgono). Noi abbiamo molti strumenti automatici per aggregare notizie... La curation / newsmastering sta ad un gradino superiore, è selezione umana. É un modo per aggiungere valore.

Jeff Jarvis - The Death of the Curator, Long Live the Curator



  1. Competenze di Ri-Cerca Online
  2. Competenze su New Media ed Alfabetizzazione Digitale
  3. Competenze sulla Comunicazione
  4. Competenze Editoriali
  5. Competenze Semantiche
  6. Competenze Sociali
  7. Competenze da Bibliotecario dell'Informazione
  8. Competenze Tecniche

 





1) Competenze di Ri-Cerca Online



a) Identificazione Delle Risorse

real_time_content_curation_lente.jpg

Cercare ed individuare delle fonti di notizie attendibili. Queste possono comprendere sia singoli blog o siti di notizie, sia un gruppo di chiavi di ricerca persistenti più delle formule complesse che filtrano specifici oggetti, argomenti, parole chiave, luoghi o persone.










b) Ricerca Online

real_time_content_curation_google-yahoo-bing-loghi.jpg

Creare chiavi di ricerca avanzata nei maggiori domini di contenuti del Web (notizie, real-time, blog, directory, ecc.). Avere familiarità con gli operatori booleani. Saper creare ''ricerche persistenti''. Avere familiarità con le ''variabili'' per filtrare i risultati all'interno dei motori di ricerca. Saper usare i filtri di esclusione dei risultati basati su parole e frasi chiave, data, lingua od altro. Formulare chiavi di ricerca su vari livelli e su diversi tipi di contenuto.

 








2) Competenze su New Media ed Alfabetizzazione Digitale



a) Crap Detection

crap-detection_000006874244X-180.jpg

Rilevare e riconoscere le informazioni di valore dalle stupidaggini (la cosiddetta "crap detection"), dallo spam, dai contenuti creati artificialmente, dalla propaganda politica e commerciale e dalla promozione editoriale a pagamento.

La crap detection è un modo per scoprire se un'informazione è accurata. È la capacità ''di distinguere le informazioni accurate dalle informazioni sbagliate, dallo spam, dalle truffe, dalle leggende metropolitane e dalle bufale''. La ''crap detection'', così come l'ha definita Hemingway mezzo secolo fa, è più importante che mai. La crap detection riguarda essenzialmente ''imparare a fare più domande'' quando desideri verificare l'attendibilità delle informazioni. E' la capacità di lavorare come un detective dell'informazione.




Howard Rheingold sulla Crap Detection










b) Collaborazione Online

collaborazione-online-id19092861-200.jpg

Avere familiarità ed imparare ad usare gli strumenti di collaborazione online in real-time come Skype, Google Docs, i servizi per fare screen sharing e per creare mappe mentali. Sviluppare una crescente rete personale di fonti e di collaboratori che possano aiutarti a migliorare un canale di notizie curato per qualità, notizie trattate, distribuzione ed anche visibilità.














3) Competenze sulla Comunicazione



a) Copywriting

real_time_content_curation__000012855115.jpg

Scrivere testi di elevata qualità, saper raccontare una storia, riportare un fatto, scrivere una recensione, preparare un'intervista. Imparare a scrivere con la finalità di spiegare ed illustrare. Sviluppare un vocabolario ricco e qualificato nel settore di tua competenza.










b) Presentazione

real_time_content_curation_wireframing.jpg

Presentare le informazioni nel modo più efficace, leggibile e comprensibile possibile. Avere confidenza con le basi del design, del layout e delle presentazioni può aiutarti notevolmente a superare l'approccio disorganizzato e non strutturato adottato dalla maggior parte dei curator di blog.










c) Visualizzazione

real_time_content_curation_occhi_id505501.jpg

Comunicare storie e notizie sfruttando le soluzioni offerte dalla comunicazione visiva. La capacità di organizzare, presentare e comunicare messaggi in modo efficace attraverso i mezzi di comunicazione visuale.










d) Ascolto

real_time_content_curation_ascolto_000013278458.jpg

Tenere le orecchie bene aperte su ciò che si dice sulle piattaforme social, sui blog e sui canali di notizie. Ascoltare e rispondere ai commenti, ai suggerimenti ed ai feedback dei lettori. Fare tesoro dei consigli altrui. Essere capace di valutare per quale tipo di informazioni specifiche la tua comunità si fida di te e quali informazioni ama ricevere.










e) Comunicazione Per il Marketing

comunicazione_marketing_id6428830-255.jpg

Conoscere in modo approfondito il pubblico ed il profilo della comunità cui ti rivolgi. Adattare e personalizzare il messaggio che comunichi, creare un linguaggio ed un vocabolario su misura per soddisfare al meglio le esigenze della persona cui sono dirette le informazioni.










f) Unicità

sii-unico-curation-000002328403-175.jpg

Avere una ''voce'' personale unica e caratteristica. Scegliere solamente contenuti di alta rilevanza, valore e qualità non accontentandosi del resto. Focalizzarsi su una nicchia specifica di interesse e su un pubblico ben preciso.

 








4) Competenze Editoriali



a) Selezionare

real_time_content_curation_fragole_id173317_size1.jpg

Scegliere le singole notizie per la curation. Aver sviluppato precisi criteri per decidere cosa includere e cosa no. Perfezionare e mettere in discussione questi criteri continuamente. Essere capace di scegliere in base alla qualità ed alla rilevanza per la comunità e la nicchia specifica cui ti rivolgi.

"Diventa un sommelier. Sbarazzati del rumore di fondo. Meno è meglio quando si tratta di tweet. Non ripetere a pappagallo ciò che tutti condividono nei loro tweet e nei retweet. Trova da te le gemme di valore. Scava più a fondo!"

Angela Dunn - Content Curation for Twitter: How To Be a "Thought Leader DJ"

 




b) Contestualizzare

real_time_content_curation_mani_puzzle_id533034_2.jpg

Aiutare i lettori a comprendere il valore di una notizia o di una raccolta di notizie su un interesse specifico. Puoi riuscirci contestualizzando le notizie, i flussi d'informazioni o le collezioni di storie creando un livello di informazioni di sottofondo. La contestualizzazione può essere ulteriormente migliorata attraverso l'organizzazione, la giustapposizione, la categorizzazione, l'uso di tag e coprendo altre notizie e punti di vista complementari.

"Fare content curation non vuol dire solo offrire informazioni. Il newsmastering richiede il creare un'esperienza per l'utente, raccontando storie da prospettive multiple, offrendo analisi e spiegazioni sul motivo per cui scegli uno specifico segmento di contenuto."

Erin Kissane










c) Citare

real_time_content_curation_citazione.jpg

Aumentare le possibilità di esplorare e comprendere le informazioni fornendo link esplicativi per termini nuovi o tecnici che potrebbero non essere ben compresi. Fare lo stesso per gli individui, i luoghi, le tecnologie e gli eventi che potrebbero non risultare subito familiari ai lettori.










d) Dare Credito

real_time_content_curation_attribuzione.jpg

Attribuire il dovuto credito a tutte le fonti, alle citazioni, agli autori ed ai collaboratori che hanno partecipato alla creazione del newsradar, del flusso di notizie, della raccolta o della collezione curata. Dare credito e linkare le fonti citate aumenta il valore della curation per il lettore, permettendo al pubblico di esplorare meglio le informazioni condivise e di qualificarti come una fonte attendibile e credibile. Più precisi ed accurati saranno i riferimenti che fornisci, più valore avrai creato e maggiore ancora sarà la credibilità che darai al tuo lavoro. Dare credito è sempre una strategia vincente.










e) Riassumere

riassumere-pillola-curation-000006405560-165.jpg

Accorciare le storie troppo lunghe. Sintetizzare. Creare liste. Spiegare alle persone in poche parole ciò che altri hanno comunicato in molte pagine.










f) Aggiornare

real_time_content_curation_software_aggiornamento_256.jpg

Fornire contenuti sempre ''attuali'' ed aggiornati. Fornire contenuti aggiornati potrebbe sembrare un requisito poco importante, ma è un'opportunità per dare valore aggiuntivo, migliorando in un modo o nell'altro ogni raccolta curata. Anche senza cambiare od aggiornare gli elementi che fanno parte della raccolta, ci sono spesso numerose possibilità di miglioramento con storie ed informazioni sulla gente, sui luoghi o sugli eventi che accadono e che hanno a che fare con la stessa.














5) Competenze Semantiche



a) Organizzare e Classificare

real_time_content_curation_network_id51016411.jpg

Ordinare le notizie in categorie rilevanti ed usare parole chiave o tag per poterle trovare più facilmente e poterle riutilizzare in un secondo momento. Aggiungere metadati rilevanti o mancanti quando è necessario. Queste sono le competenze tipiche di un bibliotecario dell'informazione e conferiscono un valore aggiuntivo alla semplice ripubblicazione di storie interessanti su un argomento.










b) Riconoscere le Tipologie di News

riconoscimento-modelli-newsmastering-220.gif

Individuare e riconoscere le tipologie di news che portano alla scoperta di storie importanti, di tendenze e di nuove problematiche emergenti.

"La curation delle notizie riguarda il saper riconoscere le tipologie di news, vedere come le varie parti di contenuto stanno insieme sotto lo stesso tetto o lungo lo stesso percorso narrativo, e come il principio guida sia stato quello di un unico narratore con un punto di vista forte.

L'arte della curation non sta solo nelle singole parti di contenuto, ma nel modo in cui queste stesse parti stanno insieme e quale storia raccontano una volta messe vicine le une alle altre..."

The Art of Curation an Interview with Maria Popova from BrainPickings










c) Dare Senso

dare-senso-puzzle-cubo-id179426-size190.jpg

Analizzare, leggere e ricontrollare le informazioni prima di pubblicare una notizia, in modo da estrarre ed individuarne il valore e la rilevanza per un pubblico specifico. Non solo ripubblicare, dunque, bensì perfezionare e riorganizzare in modo continuo e costante ciò che è già disponibile. Per esempio, ci potrebbero essere delle situazioni in cui un contenuto che formalmente copre un argomento differente da quello che si sta curando, potrebbe essere ben utilizzato per spiegare un modello od una soluzione nel tuo settore di interesse.










d) Fare SEO

real_time_content_curation_seo_id50312571.jpg

Comprendere il valore delle ricerche di parole chiave dalla coda lunga e di contenuti di nicchia per l'ottimizzazione sui motori di ricerca. Avere familiarità con i servizi di analisi delle parole chiave, come lo strumento di analisi delle parole chiave di Google ed altri servizi simili. Essere consapevole dei vantaggi e degli effetti negativi delle tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca.














6) Competenze Sociali



a) Fare Rete

real_time_content_curation_stretta_di_mano_63312143.jpg

Creare rapporti di fiducia con le personalità di spicco, gli opinion leader e gli esperti del tuo settore. Raggiungere queste persone offrendo loro valore, aiuto, supporto ed ulteriore visibilità, in modo da guadagnarsi la loro attenzione.










b) Coinvolgere

real_time_content_curation_accordi_id104617.jpg

Interagire e rispondere in modo intelligente e costruttivo alle richieste del pubblico, ai feedback ed ai consigli potrebbe essere benissimo uno dei tratti principali della qualità del nuovo content curator / newsmaster che, data la natura delle cose, farà sempre più affidamento su fonti specializzate per riuscire a gestire l'universo di informazioni che cura.














7) Competenze da Biblitecario Dell'Informazione



a) Conservare - Archiviare

conservazione-archiviazione-000014057914-190.jpg

Organizzare, conservare ed archiviare i flussi di informazioni curate, le raccolte, le collezioni ed i newsradar per usi futuri potrebbe non sembrare a molti un dovere impellente, ma di fatto è sempre più urgente farlo, soprattutto se la tua è una nicchia altamente di valore e suscettibile a variazioni di mercato. Infatti, la conservazione, l'archiviazione e la classificazione intelligente dei contenuti curati, potrebbe portare a nuove opportunità per il loro riutilizzo in molti altri modi possibili.

"...la capacità di conservare i contenuti. In futuro, i curator nelle biblioteche non avranno solo bisogno di dare senso alle informazioni, ma anche di conservarle per il futuro. Come possiamo conservare un sito Web? Anche The Internet Archive non ha i link e le immagini che il sito originale aveva. È anche un sito Web intrinsecamente instabile."

What's a Content Curator - Comment by Gerrit














8) Competenze Tecniche



a) Conoscere le Tecnologie di RSS e Real-Time

tecnologia-strumenti-da-lavoro-curation-id12958351-173b51454b1d9fb72dab510db00cd5b7-225.jpg

Avere familiarità con la ricerca, l'aggregazione, il filtraggio ed i servizi e le tecnologie per la distribuzione dei contenuti. Queste competenze dovrebbero sicuramente comprendere una buona conoscenza dei lettori ed aggregatori di feed RSS, delle tecnologie per leggere e pubblicare su Twitter (come Seesmic e Tweetdeck fra gli altri), dei servizi di social bookmarking e di monitoraggio dei social media, così come una conoscenza di base dei tag HTML, dell'utilizzo delle immagini digitali e dei servizi per l'analisi del traffico.










b) Distribuire i Contenuti

distribuzione_trombette_id3595361_size190.jpg

Organizzare e configurare canali di distribuzione dei contenuti efficaci, per rendere i tuoi contenuti curati disponibili su molteplici social network rilevanti e sugli altri canali di distribuzione di contenuti.

 


"Strumenti permettendo - e non sono convinto che ce ne siano ancora - penso che una buona curation sia rimasta l'unico modo in cui gli editori digitali possano affrontare la minaccia rappresentata da Google e similari.

Per me, vuol dire convertire i ricercatori in esploratori.

I validi curator di notizie possono creare la possibilità di esplorare le informazioni - prendendo gli utenti per mano ed indirizzandoli attraverso un argomento, piuttosto che indirizzarli su Google.

Questo aspetto è qualcosa che abbiamo già iniziato ad analizzare e posso tranquillamente dire che le nostre storie, che hanno mostrato agli utenti le vie per l'esplorazione di un argomento, hanno drammaticamente superato i nostri scarsi sforzi di curation.

Dalla prospettiva del gestore di un sito, responsabile degli interi profitti di quest'ultimo, posso dire con certezza che concentrasi sulla curation è il miglior modo per trasformare un ricercatore in un esploratore, aspetto fondamentale per la monetizzazione dei contenuti.
"

Commento di Stephen Newport per Curation and Journalists as Curators








"L'aggregazione assomiglia molto ad un lungo elenco di link che sono generati automaticamente da metadati specifici (pensa a Google News).

La curation implica che qualcuno filtri questi contenuti aggregati basandosi su un punto di vista diverso, sui dati demografici di pubblico, sul brand aziendale, sull'esperienza degli utenti e sul risultato atteso.

Fare content curation non vuol dire solamente passare tra le informazioni. Piuttosto, implica la creazione di un'esperienza per l'utente, raccontando una storia da più prospettive e fornendo o spiegando il motivo per cui si è scelta un segmento specifico di contenuto.

Il curator di un museo ha paragonato la curation all'alchimia: quando metti insieme parti di contenuti (od opere d'arte mostrate in un museo) le trasformi in qualcosa di diverso e migliore della semplice somma delle parti."

Mark Hanson - Curation: It's No Longer Just For Museums









Ulteriori Letture Consigliate







Fine della Parte 5 - Le Competenze Richieste







Prossimamente in questa guida sulla Real-Time News Curation:

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 6: Tutti I Tools E I Servizi Per Fare Newsmastering

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 7: Business Applications E Trends






Parti precedentemente pubblicate:

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 1: Perché Ne Abbiamo Bisogno

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 2: Aggregare Contenuti Non E' Curation

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 3: Tipologie Ed Esempi Di News Curation

Real-Time News Curation - La Guida Completa Parte 4: Il Processo, I Compiti Principali, Il Flusso Di Lavoro



Content Curation e Newsmastering

Quali sono le linee guida per creare un newsradar professionale?

Quali strumenti puoi utilizzare per creare un tuo canale di notizie curate?

Come raccogliere i migliori contenuti riguardanti un determinato argomento,
senza venire sommersi da informazioni poco rilevanti?

Trovi tutte le info qui:

curation.jpg

In questo POP Bundle troverai queste 2 lezioni:
Fare Newsmastering e Creare Newsradar

Come Fare Content Curation e Newsmastering
In più avrai accesso alla registrazione completa (4 ore) del corso online
"Come Diventare il Nuovo Google" che illustra ed esemplifica come creare
un canale tematico di news usando la content curation.

Per maggiori informazioni:
http://bit.ly/set-content-curation

 

Articolo scritto e "curato" in origine da Robin Good con l'aiuto editoriale di Elia Lombardi e pubblicato per la prima volta su MasterNewMedia il 6 Ottobre, 2010 come "Real-Time News Curation - The Complete Guide Part 5: The Curator Attributes And Skills"



CCT-PromoBox-Largo-20131126.png




Photo credits:
Esperienza in Materia - alexsl
Rilevanza - WebHostingSearch
Credibilità - AntonBalazh
Competenze Principali Richieste Per un Real-Time News Curator - News master- Wordle
Crap detection - Thomas Troy
Collaborazione Online - Elena Volegzhanina
Scrittura - Alan64
Presentazione - Yasuhisa
Visualizzazione - Graça Victoria
Ascolto - 4FR
Cumunicazione di Marketing - Kronick
Sii unico - Kativ
Selezione - Elen
Contestualizzazione - Xiao Fang Hu
Rissumere - FreezeFrameStudio
Aggiornamento - MozillaNeokan
Organizzazione e Classificazione - Neokan
Dare Senso - Sgame
SEO - MacXever
Networking - Social - Clipart
Impegno - Henk Leerssen
Conservazione - Archiviazione - 123render
Tecnologie RSS e Real-Time - norebbo
Distribuzione Dei Contenuti - DN Group

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

16275
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics