MasterNewMedia Italia
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


10 febbraio 2010

Ricerche E Trend Sui Social Media: Le Grandi Aziende Stanno Utilizzando Gli Strumenti Sociali?

Come ogni anno, Nora Ganim Barnes ed Eric Mattson hanno pubblicato la loro innovativa ricerca sul livello di adozione dei social media all'interno delle Inc. 500, il gruppo elitario di aziende che ha il tasso di crescita maggiore negli Stati Uniti. Questo è uno dei primi studi sull'adozione dei social media nelle aziende corporate con una importante valenza statistica, che cerca di fornire delle risposte concrete alle seguenti domande: 1) Le aziende statunitensi più rilevanti stanno adottando i social media? 2) Quanto li utilizzano e come?

social_media_research_and_trends_do_top_brands_adopt_and_use_social_media_tools_id46225001_size485.jpg
Photo credit: Kheng Guan Toh

Fin dalla sua prima edizione nel 2007, questo studio ha dimostrato che i social media sono ormai entrati stabilmente nel mondo business, e che sono stati adottati e utilizzati dalle aziende molto prima del previsto.

Dalla ricerca e dai risultati presentati in questo rapporto, risulta che le maggiori aziende degli Stati Uniti concepiscono l'adozione delle tecnologie legate ai social media come un mezzo per migliorare la loro strategia di comunicazione, per alimentare la conoscenza aziendale, per migliorare il marketing e la vendita, nonché per garantire una sostenibilità e una crescita di lungo periodo.

Lo studio si focalizza essenzialmente su sei tecnologie popolari legate ai social media:

  1. Blogging,
  2. podcasting,
  3. video online,
  4. social networking,
  5. forum internet e
  6. wiki.

Inoltre, l'indagine 2009 è stata ampliata per includere nuovi strumenti che sono emersi come canali molto utilizzati dalle aziende migliori, come Facebook, MySpace, Twitter e Linkedin.

Se se interessato ad avere un'anteprima per sapere dove si sta muovendo il mondo corporate americano, questa ricerca sul comportamento delle Inc. 500 può essere davvero un tesoro di preziose indicazioni su come vanno le cose, quando il mondo dei dirigenti aziendali e dei bilanci delle organizzazioni incontra i social media.

 

 

Social Media nelle Inc. 500 del 2009: Nuovi Strumenti e Nuovi Trend

di Nora Ganim Barnes e Eric Mattson




Quanta Familiarità Hanno Le Aziende Con I Social Media?

Social_media_trends_master_how_familiar_20091231b_550.gif

Come in passato, abbiamo chiesto agli intervistati di classificare il loro livello di familiarità con ogni tecnologia, da "molto familiare" a "non familiare". In tutti e tre gli studi il social media più familiare alle Inc. 500 è il social networking.

Nel 2009 il 75% degli intervistati ha affermato di essere "molto familiare" con gli strumenti di social networking. Nel 2007, il 42% ha detto di essere "molto familiare" con il social networking, mentre nel 2008 il 57%. Tuttavia, come si vede nel grafico qui sopra, una percentuale significativa di aziende è "molto familiare" con ciascuna delle tecnologie studiate.

Nella ricerca del 2007, i wiki sono stati lo strumento meno familiare per le Inc. 500, ma nel 2008 i wiki sono saltati davanti agli strumenti di podcasting in termini di familiarità. Nel 2009, non vi è alcuna differenza significativa in termini di familiarità tra i forum, gli strumenti di podcasting e i wiki. La conclusione è che le aziende Inc. 500 continuano a imparare i social media molto rapidamente.

Dalla familiarità, l'indagine si è spostata sull'utilizzo effettivo dei social media da parte delle aziende.

 





Quanto Le Aziende Utilizzano I Social Media?

Social_media_trends_master_company_social_media_use_20091231c_550.gif

Nel 2007, 2008 e 2009 abbiamo chiesto alle aziende se stavano usando i sei social media elencati sopra e, in caso di risposta positiva, da quanto tempo li stavano utilizzando. Inoltre abbiamo chiesto loro se avevano pianificato di adottare quegli strumenti che ancora non utilizzavano. Ancora una volta, i risultati sono sorprendenti.

Sebbene la familiarità è legata all'adozione, anche lo strumento meno familiare ha una percentuale di adozione del 37% (podcasting). L'utilizzo degli strumenti di social networking e di blogging è in crescita, mentre l'uso dei forum, dei video online, dei wiki e degli strumenti per fare podcasting è stabile o in flessione.

L'aggiunta di Twitter (considerato dagli intervistati sia come strumento di microblogging che di social networking), nell'ultimo sondaggio mostra che il 52% delle Inc. 500 utilizza questo strumento a scopo lavorativo. Un incredibile percentuale del 91% delle aziende Inc. 500 segnala l'utilizzo nel 2009 di almeno uno dei social media studiati.

 





Quante Aziende Stanno Iniziando A Utilizzare I Social Media?

Social_media_trends_master_plan_to_use_20091231c_550.gif

Quando abbiamo chiesto alle aziende se hanno in programma di adottare una qualsiasi tecnologia di social media che non hanno ancora avuto modo di utilizzare, ci hanno risposto chiaramente di avere l'intenzione di voler continuare a esplorare questi nuovi strumenti. Il 44% di quelle che non hanno un blog aziendale, sono intenzionate a implementarne uno.

Il 27% degli intervistati che attualmente non utilizzano Twitter per lavoro, sta iniziando a muoversi in quella direzione. Anche se l'utilizzo dei video online sembra essere un po' in flessione, l'intenzione di utilizzarli da parte delle aziende sembra essere forte.

 





Hanno Avuto Successo I Social Media Nelle Aziende?

social_media_trends_master_successfull_social_media_20091231b_550_2.gif

Quando abbiamo chiesto alle aziende se l'utilizzo dei social media è stato un successo per il loro business, la risposta è stata assolutamente positiva. L'82% degli utenti di Twitter sostiene di aver avuto successo nell'utilizzo dello strumento, mentre tutti gli altri strumenti sociali studiati godono di una percentuale di successo di almeno l'87%. Abbiamo fatto una ricerca su come viene misurato questo successo, e abbiamo scoperto che la maggior parte degli intervistati lo misura considerando come indicatori primari le visite, i commenti, le conversioni e le vendite.

 





Quanto Sono Importanti I Social Media Per La Strategia Di Marketing Delle Aziende?

social_media_trends_master_business_marketing_strategy_20091231a_550.gif

Un buon livello di familiarità non presuppone solamente una vasta diffusione, ma permette anche di far conoscere, a tutto il mondo online odierno, il ruolo critico che hanno i social media sul futuro successo delle aziende.
Quando abbiamo domandato circa l'importanza dei social media, nel 2007 il 26% degli intervistati ha risposto che i social media sono "molto importanti" per la loro strategia di business e di marketing. Questa cifra è salita al 44% in circa un anno. Nel 2009 rimane praticamente allo stesso livello. E' chiaro che questo gruppo di aziende in rapida crescita ritiene l'utilizzo dei social media come un elemento centrale dei loro piani strategici.

 





Quante Aziende Hanno Una Politica Ufficiale Sul Blogging?

social_media_trends_master_written_policy_20091231b_500_2.gif

Dal momento che le Inc. 500 riconoscono l'importanza di aumentare il loro livello di familiarità e il loro utilizzo dei social media, non dovrebbe sorprendere che esse cercano di proteggersi da alcune potenziali insidie giuridiche.

In questa terza iterazione di questa indagine comparativa, abbiamo posto una nuova domanda per capire se le aziende dispongono di una politica di blogging per i loro dipendenti. Il 36% delle aziende ha risposto affermativamente.

A tutti gli intervistati è stato chiesto se la loro azienda controlla il proprio marchio, o il nome aziendale, sui social media. Il 68% ha dichiarato che esse monitorano i propri prodotti e il proprio marchio. Questo numero è salito fino al 60% nel 2008, ed era solo del 50% fino a due anni fa.

Chiaramente, le Inc. 500 stanno utilizzando i social media in modi sempre più sofisticati, sia nel partecipare alle conversazioni, che nell'ascoltarle.

Per la prima volta in questa serie di studi sulle Inc. 500, è stato chiesto ai dirigenti se le loro aziende utilizzano i social media per comunicare con altre realtà aziendali, come fornitori o partner. Ancora una volta, gli strumenti di social networking sono i più diffusi con il 34% delle aziende che confermano di utilizzarli. Twitter viene utilizzato per questo scopo dal 26% delle aziende delle Inc. 500.
E' interessante notare che un'azienda su quattro, tra quelle che fanno parte delle Inc. 500, ritiene Twitter uno strumento idoneo per le comunicazioni B2B. Ciò potrebbe segnalare un importante cambiamento dell'opinione pubblica su Twitter, e su come esso viene utilizzato.

 





Quante Aziende Controllano Il Loro Marchio Sui Social Media?

social_media_trends_master_monitoring_name_brand_20091231b_500.gif

Un'ulteriore domanda che è stata aggiunta nella ricerca del 2009 è focalizzata sull'utilizzo nelle aziende dei motori di ricerca e / o degli strumenti di social networking per reclutare e valutare potenziali dipendenti.
Con la facilità di accesso alle informazioni sulle persone, non è una sorpresa che più della metà delle Inc. 500 utilizza i motori di ricerca nel processo di reclutamento e di valutazione.
Google è stato il motore di ricerca più popolare nominato dai dirigenti.

 





Giudizio Complessivo

social_media_trends_master_communicate_other_companies_20091231a_550.gif

Il 48% delle aziende sostiene di utilizzare i siti di social networking come Facebook, LinkedIn e Twitter.

La familiarità di utilizzo e l'importanza dei social media sono aumentate rapidamente nelle Inc. 500. E, per la prima volta, per tre anni consecutivi i trend della familiarità d'uso, dell'adozione e dell'importanza nel lavoro, nella ricerca effettuata sono risultate in aumento in modo significativo. Inoltre, questo terzo studio comincia a far luce sui nuovi ed entusiasmanti social media come Twitter, sui nuovi modi di utilizzare i social media, come accade per il reclutamento e per l'assunzione, e sull'emergere di politiche di utilizzo dei social media nelle aziende.
Dal momento che quasi tutte le aziende hanno detto di utilizzare almeno una di queste nuove ed eccitanti tecnologie, i social media sono chiaramente destinati a rimanere nel mondo del business, e il futuro sarà affascinante. L'unica domanda è: che cosa ci porterà il 2010?

 





Punti Salienti

social_media_research_and_trends_do_top_brands_adopt_and_use_social_media_tools_highlights_id39960731_size412.jpg

Vale la pena sottolineare alcuni risultati:

  • Il Social networking continua a indicare la strada. La tecnologia che continua a essere la più familiare per le Inc. 500 è il social networking, con il 75% degli intervistati, nel 2009, che affermano di essere "molto familiari con essa" (rispetto al 57% nel 2008). Un altro dato degno di nota per quanto riguarda la familiarità è la strabiliante mentalità di condivisione di Twitter, con il 62% dei dirigenti che ha dichiarato di conoscere molto bene questa nuova piattaforma di microblogging e di social networking.



  • La curva di adozione dei diversi social media non sono tutte uguali. È interessante notare che, mentre il social networking e il blogging hanno goduto di un livello crescente di adozione, l'utilizzo di forum, dei video online, dei wiki e degli strumenti di podcasting si è mantenuto stabile o è diminuito. L'aggiunta di Twitter (considerato dagli intervistati sia un sito di microblogging che un sito di social networking) nell'ultima ricerca dimostra che un'incredibile percentuale del 52% delle aziende delle Inc. 500 stanno già utilizzando questo strumento per il loro business.



  • Indipendentemente dalla specifica tecnologia, i social media sono importanti, e lo saranno in futuro. Nel 2009 il 43% delle aziende delle Inc. 500 sostiene che i social media sono stati "molto importanti" per il loro business / strategia di marketing. E un incredibile 91% delle Inc. 500 ha utilizzato almeno un social media nel 2009 (rispetto al 77% nel 2008). Inoltre, come leva per il loro utilizzo, le aziende delle Inc. 500 stanno anche cercando di proteggersi legalmente, e il 36% di esse sostiene di aver attuato una politica formale in merito al blogging per i loro dipendenti.

 





Metodologia e Dati Della Ricerca

social_media_research_and_trends_do_top_brands_adopt_and_use_social_media_tools_research_methodology_and_data_id12397131_.jpg

Il Centro di Ricerca sul Marketing dell'Università Dartmouth del Massachusetts ha condotto recentemente una nuova ricerca, approfondita e significativa, sull'utilizzo dei social media nelle aziende in rapida crescita. Questo nuovo studio rivisita i risultati del report del Centro di Ricerca sul livello di utilizzo dei social media da parte delle Inc. 500 per il terzo anno consecutivo, il che rende lo rende uno studio su queste nuove tecnologie davvero prezioso e raramente trasversale.

Il nuovo studio mette a confronto l'adozione dei social media nelle Inc. 500 in tre anni (2007, 2008 e 2009), una lista delle maggiori aziende private americane in rapida crescita, compilata annualmente dal Inc. Magazine. Per maggiori dettagli sulle Inc. 500 del 2009 con l'elenco completo delle aziende incluse, ti consiglio di visitare Inc. Magazine.

 

Differenze Tra Le Liste Inc. 500 Del 2007 - 2008 - 2009

Nel 2007, il primo studio del Centro di Ricerca su questo gruppo di aziende e sul loro utilizzo dei social media, ha rivelato che le Inc. 500 hanno superato le aziende più tradizionali e più importanti della Fortune 500, per quanto riguarda il loro utilizzo dei social media. Per esempio, a quel tempo, alcune ricerche hanno mostrato che l'8% delle aziende Fortune 500 praticavano il blogging, rispetto al 19% delle aziende Inc. 500. Questa differenza è proseguita nel 2008 con il 16% delle aziende Fortune 500 che praticavano il blogging contro il 39% delle aziende Inc. 500. E sembra che il predominio delle Inc. 500 nel blogging continui nel 2009, con il 45% delle aziende Inc. 500 che praticano il blogging. (L'aggiornamento sulle aziende Fortune 500 è atteso a breve.)

Come nei precedenti studi, lo studio del 2009 è il risultato di un sondaggio nazionale telefonico verso tali società, indetto da Inc. Magazine alla lista delle aziende Inc. 500, sotto la direzione dei ricercatori Nora Ganim Barnes e Eric Mattson. Tutti i colloqui hanno avuto luogo nel mese di ottobre e novembre 2009.

L'elenco 2009 è stato pubblicato nel numero di settembre di Inc. Magazine. In questa terza edizione, il 30% (148) delle Inc. 500 hanno partecipato, rendendo questa ricerca statisticamente valida + / - 7%. Questa ricerca dimostra ancora una volta che i social media sono penetrati nel mondo del business a una velocità incredibile. Essa indica inoltre che la familiarità con cui le aziende Inc. 500 utilizzano i social media è continuata a crescere negli ultimi 12 mesi. Gli intervistati in questo studio, come nei primi due studi, operano in mercati diversi, sono di diverse dimensione e sono localizzate in posizioni diverse. Essi comprendono cinque delle prime 10, 12 delle prime 25, e 38 delle prime 100 aziende della lista Inc. 500.
Alle 148 aziende che hanno risposto, sono state poste le stesse specifiche domande riguardo al loro utilizzo dei social media rispetto a quelle fatte alle Inc. 500 circa un anno e due anni prima.
Le domande hanno sondato la familiarità degli intervistati con sei importanti social media (blog, podcasting, video online, social networking, forum e wiki). Al fine di mantenere l'integrità di tutti i confronti, tutti gli strumenti studiati nel corso dei primi due studi sono stati inclusi in questa ultima ricerca.

Nel 2009, sono stati aggiunti alcuni nuovi strumenti, tra cui Twitter, il popolare servizio di microblogging, e altri famosi siti di social networking come Linkedin, Facebook e MySpace.

In aggiunta alle domande circa l'uso corrente, ai dirigenti è stato chiesto di rispondere sulla loro intenzione di adottare i social media che non stanno ancora utilizzando, e sulla loro percezione di successo relativa all'utilizzo degli strumenti che stanno usando ora.

Nella ricerca è stata ripetuta in questo terzo anno la domanda riguardante l'importanza dei social media per la strategia di marketing di ogni azienda intervistata, in modo da ottenere delle importanti informazioni su questo trend.
L'ultima versione della ricerca comprende anche nuove domande sull'utilizzo dei social media per il reclutamento e la valutazione dei dipendenti, così come per la comunicazione con altri soggetti, e non solo con i clienti. Inoltre, sono state introdotte per la prima volta domande più dettagliate sui blog aziendali della società, e sulle politiche per la gestione dei social media.




Note su Nora Ganim Barnes

nora_ganim_barnes_thumbnail.jpg

Nora Ganim Barnes ha conseguito il Ph.D. in Consumer Behavior nella University of Connecticut ed è Chancellor Professor in Marketing and Director nel Centro di Ricerca Sul Marketing alla University of Massachusetts Dartmouth. Nora ha lavorato come consulente per molte firme nazionali e internazionali, tra cui il National Pharmaceutical Council, la National Court Reporters Association, e il Board of Inquiry of the British Parliament, Scotts Lawn Care Co, Distilled Spirits Council of the US ed altri. E' stata nominata Senior Research Fellow e Research Chair dalla Society for New Communications Research.



Note su Eric Mattson

eric_mattson_thumbnail.jpg

Eric Mattson è il CEO del Financial Insite Inc., un istituto di ricerca sui social media indipendente, le cui ricerche sono state pubblicate su BusinessWeek, Inc. Magazine e su molte altre testate. In passato, Eric è stato ricercatore, analista e direttore di marketing per SanMar. Eric si è laureato a pieni voti alla University of Washington dove ha conseguito una doppia laurea in business administration e in matematica come Washington Scholar.




Photo credits:
Graphs - Elia Lombardi
Punti Salienti - trebuchet
Metodologia e Dati Della Ricerca - janaka Dharmasena

 
 
 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus

 

 

 

 

15633
 



 

Risorse Consigliate

 

 

I Toolkit di Robin


 









 

 

 

 

  • RSS Feed

          Mail
    Nome:
    Email:
     



     
     

     

    Web Analytics