MasterNewMedia Italia
Scopri i migliori tool per comunicare,
collaborare e fare marketing
   
Curated by: Luigi Canali De Rossi
 


Last updated: Saturday, January 21, 2006

Guarire E' Come L'arte: Il Racconto Dei Dottori Che Dipingevano

C'era una volta un piccolo gruppo di dottori che volevano creare arte.

Per farlo, decisero di studiare l'arte per capire come era fatta.

stills_of_an_artist_world_2_by_shelead.jpg
Photo credit: Lauren Lank

Usando microscopi elaborati e strumenti di misurazione, scoprirono che l'arte era fatta di inchiostro sopra delle tele. Con l'aiuto di un'attrezzatura ad alta tecnologia applicarono migliaia di macchie ad una tela nella speranza di creare arte.

Ma quella non era arte. Era semplicemente inchiostro sopra una tela.

Nella speranza di migliorare i propri risultati, un dottore notò che l'arte era fatta di diversi colori di inchiostro. Per avere successo nel creare arte, suggerì di studiare questi colori e di trovare la via per applicarli alla tela.

Utilizzando strumenti ancora più elaborati, determinarono quali colori erano creati da uno specifica lunghezza d'onda della luce riflessa sulla superficie dell'inchiostro. Isolando differenti agenti chimici che assorbivano certe lunghezze d'onda della luce, furono in grado di sintetizzare pigmenti chimici con l'apparenza di diversi colori.

Con questo successo in mano, tornarono di nuovo sulla tela e vi applicarono una grande quantità di inchiostri chimici, di tutte le varietà nel tentativo di creare arte.

Ma non era ancora arte. Era solo una serie di colori sul supporto.

Frustrato dal fallimento, ad un altro dottore del gruppo venne l'idea che l'arte non era insita nel colore ma nella tela. Iniziarono a sezionare la tela.

Usando un'attrezzare medica e un sistema elaborato per la classificazioni delle fibre, furono in grado di catalogare e nominare centinaia di fibre microscopiche trovate nella tela. Con questi dati i dottori erano certi di aver compreso l'arte.

Conoscevano la struttura della fibra e la composizione chimica dell'inchiostro. Che cosa avrebbero dovuto sapere di più sull'arte?

Armati di questa nuovsa conoscenza scentifica dell'arte, raccolsero molti campioni di fibre, agenti chimici e inchiostri e combinarono una grande massa di colori e fibre.

Ma non era ancora arte, ma solo un'accozzaglia di tele e di inchiostri. Nella frustrazione, i dottori dichiararono che non c'è niente come l'arte.

"Se non poteva essere replicata scientificamente in esperimenti di laboratorio," disse un dottore, "essa non esiste."

E l'arte fu bannata da tutte le discussioni scientifiche e gli artisti furono ridicolizzati.

Il laboratorio dell'arte fu abbandonato, lasciato alla polvere, dimenticato da tutti gli scienziati e i dottori che avevano cercato di capire l'arte dai suoi constituenti chimici.

Non molto tempo dopo una giovane ragazza entrò nel laboratorio e fu sorpresa di trovare la più brillante collezione di inchiostri multicolorati che avesse mai visto. Si ricordò di un sogno che aveva fatto con arcobaleni e campi di fiori.

Cominciò a dipingere su di una tela, prima con il blu per il cielo, poi con il giallo per il sole e poi colori brillanti per i fiori.

Non notò tutte le classifiche e i diagrammi sparsi per la stanza. Non sapeva niente di composizioni chimiche e di strutture.

Sapeva solamente che i colori brillanti e le tele servivano alla sua creatività, erano finestre di possibilità per tracciare i propri sogni.

Questa era arte:

Guarire è come l'arte.

Come l'arte non viene dagli elementi fisici, chimici, dalle molecole.

Come l'arte il guarire non può essere misurato o capito nelle sue parti.


Il guarire e l'arte sono molto simili. Da qui il termine, "Arti Curative."


pubblicato originalmente da
Mike_Adams.jpg
Mike Adams su NewsTarget.com come:
"Them tale of doctors who tried to create art"
il 17 agosto 2005
Copyright NewsTarget Network

 
 
 
Commenti    
blog comments powered by Disqus
 
posted by on Tuesday, November 8 2005, updated on Saturday, January 21 2006

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.

4504

 

Web Analytics